COPPA CARNIA, I RISULTATI DELLA SECONDA GIORNATA

Doppietta per Zampa de Il Castello

Si è giocata oggi la seconda giornata della fase a gironi di Coppa Carnia, che vede la qualificazione anticipata di Real e Cavazzo.
Vediamo il dettaglio.

GIRONE A: Audax-Rapid 1-2 Marco Nassivera; De Marchi, Zuliani.
CLASSIFICA: Rapid 4, Ampezzo 2, Audax 0.

GIRONE B: Edera-Sappada 3-3 (5-6 dcr) De Luisa rig., Conte, Larese; 2 Albore, Dylan Danieli.
La Delizia-Villa 1-2 Matteo Fachin; Lancerotto, Agostinis
CLASSIFICA: Villa 6, Sappada 5, Edera 1, La Delizia 0.

GIRONE C: Arta Terme-Cercivento 2-2 (6-7 dcr) Martinis, Cocchetto; 2 Devid Morassi.
Mobilieri-Verzegnis 0-0 (3-1 dcr).
CLASSIFICA: Cercivento 5, Verzegnis 4, Mobilieri 2, Arta 1.

GIRONE D: Amaro-Paluzza 1-4 Candotti; 2 Ivancea, Englaro, Di Centa.
Real-Comeglians 2-0 Matiz, Durigo.
CLASSIFICA: Real 6, Paluzza 3, Comeglians 2, Amaro 1.

GIRONE E: Fusca-Velox 1-1 (4-6 dcr) Dario; aut. Busolini.
CLASSIFICA: Pontebbana 3, Velox 2, Fusca 1.

GIRONE F: Folgore-Campagnola 0-0 (4-3 dcr).
Moggese-Val Resia 3-0 Marcon, Iob, Giorgis.
CLASSIFICA: Moggese 6, Folgore 5, Campagnola 1, Val Resia 0.

GIRONE G: Ravascletto-Cedarchis 0-3 Maichaol Cescutti, Candoni, Gambon.
Timaucleulis-Rigolato 4-1  2 Di Centa, Doneddu, Rossitti; Fanti.
CLASSIFICA: Cedarchis e Timaucleulis 6, Ravascletto e Rigolato 0.

GIRONE H: Lauco-Ardita 1-2 Verona; 2 Paschini.
Ovarese-San Pietro 2-1  2 De Antoni; Collavino.
CLASSIFICA: Ovarese 6, Lauco e Ardita 3, San Pietro 0.

GIRONE I: Val del Lago-Il Castello 0-5 2 Zampa, 2 De Monte, Zuliani.
Stella Azzurra-Cavazzo 1-6 Moyisiyeyenko; 2 Burba, 2 Sgobino, Cisotti, Valent.
CLASSIFICA: Cavazzo 6, Stella Azzurra e Il Castello 3, Val del Lago 0.

GIRONE L: Bordano-Illegiana 0-1 Costantino Scarsini.
Trasaghis-Tarvisio 4-3  2 Dorigo, Adrian Cucchiaro, rig. Fedele; Menazzi, Degli Uomini, Puntel.
CLASSIFICA: Trasaghis 6, Bordano e Illegiana 3, Tarvisio 0.

5 Comments

  • Posted 29 Aprile 2012 11:42 0Likes
    by Daniele Candido

    Per mio fratello Gabriele CANDIDO, la partita di Coppa Carnia tra la Stella Azzurra ed il Cavazzo, non è stata come tutte le altre. Ha avuto sicuramente un sapore particolare, dato che per lui è stata la sua ultima partita ufficiale. E’ stata anche l’occasione di ringraziare la dirigenza dal Presidente Marino Contessi, al Mister Mario Sanna e tutti i suoi compagni di squadra, dato che a malincuore, per motivi di lavoro, nonché personali e familiari, che gli impediscono di impegnarsi come vorrebbe, ha deciso di dire addio al Campionato Carnico ed alla sua Stella Azzurra (in cui ha militato negli ultimi tre anni), che per l’occasione gli ha fatto indossare i gradi da Capitano. Conoscendolo bene, credo sia stato “sportivamente” ben s’intenda, un momento difficile e di tristezza per quella che è, e sarà per sempre una sua grande immensa passione. Vorrei ripercorrere brevemente, la sua “carriera”, che l’ha visto protagonista, prima con i pulcini dell’A.S.P.V. Rigolato, poi nei giovanissimi dell’Ovarese, negli allievi del Rapid di Raveo. Ha giocato anche nella Rappresentativa Carnica del comitato di Tolmezzo. Nel Campionato Carnico ha fatto il suo esordito nelle fila del Rapid (allenato da Polonia) contro l’Audax all’età di 15anni anni siglando anche la sua prima rete, quindi è passato al Comeglians, al Rigolato, all’Ancora, all’Ardita ed infine alla Stella Azzurra. Giocatore di grande temperamento, determinazione e grinta, una vita da mediano (quella per intenderci dei numeri 4 alla Oriali), e con il vizio del gol, dai grandi valori umani, sempre leale e sincero. Carriera ricca di soddisfazioni con l’apoteosi e la soddisfazione più grande che è stata quella di essere stato uno dei protagonisti nel portare il “suo” Rigolato, dall’anonimato di una terza categoria all’olimpo della prima del Carnico. Vorrei evidenziare e ricordare, rendendogliene merito, i tanti sacrifici fatti e dell’impegno profuso. Ricordo i suoi viaggi di quando lavorava a Menaggio, oppure a Como ed a Cortina d’Ampezzo, partendo la domenica mattina e rientrando nel dopo partita, per essere presente alle gare e dare il suo contributo. Carriera contraddistinta anche da gravi infortuni, come quando in uno scontro di gioco con un portiere gli ha procurato la rottura delle costole e la perforazione del polmone, oppure la rottura della clavicola della spalla e di molti altri ancora. Concludo questo mio intervento, ringraziandolo pubblicamente per quanto mi ha insegnato e soprattutto sopportato, e per quanto ha dato al Campionato Carnico in generale, che perderà, ne sono sicuro, un assoluto PROTAGONITA, mai alla ribalta delle cronache come avrebbe meritato! Mandi Gabri! Grazie per l’ospitalità e buon campionato a tutti, Daniele Candido

  • Posted 29 Aprile 2012 20:00 0Likes
    by Mauro

    ooooooooh…. Il Real è passato con un turno di anticipo…chi l’avrebbe mai detto?!?!

  • Posted 29 Aprile 2012 21:57 0Likes
    by Rockel Cjargnel

    Mauro ma quanto sei spiritoso…. perchè che squadra tifi tu?

  • Posted 30 Aprile 2012 02:18 0Likes
    by lorisrassati

    In questo mondo di elefanti faccio i miei complimenti a Matteo Fachin (La Delizia Calcio) per lo splendido goal al suo esordio, in prima squadra, da centroavanti. Per uno di 16 anni, 3^ liceo, è un bel sperare.

  • Posted 2 Maggio 2012 14:28 0Likes
    by Mauro

    forza Givigliana…..

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni