BUON CAMPIONATO A TUTTI

Ci siamo, siamo vicinissimi: riecco il Carnico! Lo aspettiamo ogni anno, come si aspetta un vecchio amico. Lo aspettiamo e per ingannare l’attesa ci siamo parlati addosso per tutto l’inverno: il Cedarchis ha preso quello, il Cavazzo si è rinforzato, quest’anno la Seconda sarà durissima. Eccolo qui il “manuale di sopravvivenza” per l’inverno quando i campi, nella norma, spariscono sotto la neve oppure (è il caso di quest’anno) sono solo ingialliti perché la neve non è arrivata o, anzi, è arrivata così in ritardo che ha pure rotto le scatole (domandare a Sappada per conferme).
La gente parla, noi scriviamo: a volte di un sussurro facciamo uno strepito, di una voce un coro, perché tutto serve per mantenere vivo l’interesse. Si aspettano i calendari nemmeno fossero quelli delle modelle più sensuali … eppure si aspettano. E poi ancora parole: si dice, sembra che …, i primi risultati di Coppa Carnia che vengono spolpati fino all’osso da tutti noi pur di intravederci qualche indizio. Manca ancora poco, dai, teniamo duro. Quest’anno hanno scelto il primo maggio per cominciare. Che strano! Un calcio dilettantistico come il nostro che di più proprio non si può, invece di lasciare i lavoratori alle loro famiglie, sceglie proprio la festa dei lavoratori per iniziare. Forse è un segno dei tempi, tempi che suggerirebbero di dedicare un giorno ai disoccupati e non a chi un lavoro ce l’ha. Manca poco quindi e,  allora, buon campionato al presidente della Delegazione di Tolmezzo Emidio Zanier, che forse nel bel mezzo della stagione lascerà l’incarico. Tante volte lo abbiamo criticato, non condividendone l’operato su alcune questioni, ma apprezziamo da sempre quello che ha fatto per questo movimento. Buon campionato ai suoi collaboratori, sempre sommersi da mille critiche per l’italianissimo vezzo di criticare chi fa. Buon campionato ai dirigenti di tutte le squadre che si danno da fare per le loro società, rimettendoci tempo e, perché no, certe volte anche qualche soldino. Buon campionato ai giocatori, attori protagonisti, gli unici in fondo che si divertono veramente. Buon campionato agli arbitri: tutti li critichiamo, ma avete mai pensato se non ci fossero loro? Accettiamone le decisioni, senza pensare che dietro ci siano chissà quali disegni o trame oscure. Proviamo a “trattarli” come i giocatori: se un giocatore sbaglia un rigore tutti a dire “biat, ce sfighe”, se sbaglia un arbitro a concedere un rigore come minimo è un “bastard”.
Buon campionato a mogli e morose sempre incazzate (ma sì, dai, passatemi il termine), sempre speranzose che questo sia l’ultimo, come se non sapessero che esiste anche un campionato amatori … Buon campionato alla gente dei chioschi, ai guardalinee, ai custodi dei campi e a tutti gli sponsor che cercano di dare una mano. Buon campionato ai miei colleghi giornalisti, che spesso si sentono dire “ma ce partide as tu iodut?”, come se l’opinione di chi lo dice fosse una verità assoluta. Buon campionato a tutti i lettori di “Gazzettino” e “Messaggero”, a tutti quelli che scrivono sul sito del Carnico: speriamo che quest’anno ci siano meno pseudonomi, perché si può essere graffianti, arguti e severi conservando l’educazione di un Loris Missana, per esempio. Buon campionato, insomma. Si ricomincia. Linea allo studio!

Avevo preparato questo articolo poche ore prima che anche mio padre prendesse la via del cielo. Ho deciso di pubblicarlo lo stesso, perchè se ho questo grande amore per il pallone il merito è tutto suo. I ricordi di figlio resteranno sempre dentro di me, ma sono sicuro che di mio padre esiste anche un ricordo pubblico e devo constatare (dagli attestati di affetto che mi arrivano) che è un ricordo bellissimo quello che hanno le persone che ha trovato nel cammino della vita. Ciao pà, buon campionato anche a te. Tu il tuo scudetto lo hai già vinto, perchè eri onesto ed avevi il cuore grande. Averti come padre è stato una fortuna ed un onore allo stesso tempo. Un bacio.

19 Comments

  • Posted 30 Aprile 2012 12:04 0Likes
    by Mario Sopracase

    L’amore per i genitori si palesa proprio in queste circostanze. Continuare a scrivere, come nel caso del bravo Massimo, è un dovere anche nei confronti del papà.
    Chi esprime questo commento, oltre vent’anni fa, con il padre morto in nottata, non ha rinunciato a essere presente come organizzatore in una storica gara di corsa a Ovaro.
    I nostri papà ci hanno fatti così, Massimo. Ovunque si trovino ora ci hanno lasciato questa traccia.
    Condoglianze vivissime.
    Mario S. – Ovaro

  • Posted 30 Aprile 2012 13:09 0Likes
    by maion

    ciao Massimo mi dispiace tanto per la tua perdita , ti faccio le mie piu sentite condolianze ,ti sono viccino ciao il mio numero di tel lo sai ciao amico

  • Posted 30 Aprile 2012 13:44 0Likes
    by Clara D'Agaro

    Caro Massimo, sono veramente dispiaciuta per la perdita di tuo padre. Ora ha ritrovato la tua mamma in cielo e insieme continueranno a proteggerti ed a guidarti.
    Io e la mia famiglia ti siamo vicini.

  • Posted 30 Aprile 2012 15:00 0Likes
    by Loris Larcher

    Ciao Massimo, come al solito impeccabile anche con le lacrime agl’occhi! Un forte abbraccio. Loris e famiglia.

  • Posted 30 Aprile 2012 16:29 0Likes
    by cristy

    Aprendiamo ora della tua perdita..ci dispiace molto ti siamo vicini un caloroso abbraccio a te max e famiglia…ci vediamo sui campi ….ciao cristy

  • Posted 30 Aprile 2012 18:11 0Likes
    by Gabriele

    Quoto tutto quello che è stao detto nei commenti qua sopra; articolo bellissimo la dedica ancor di più.
    Complimenti Max, grande Uomo e grande Giornalista

  • Posted 30 Aprile 2012 18:47 0Likes
    by Sammy Pradetto

    Un abbraccio forte a tutti Voi e sentitissime condoglianze da dirigenza, giocatori e rappresentanti dell’ASD San Pietro. A presto ciao Massimo

  • Posted 30 Aprile 2012 21:13 0Likes
    by lorenzo sala

    Un abbraccio a te e famiglia anche da parte mia. VI SONO VICINO . AL MIO PAPA’ IL COMPITO DI ABBRACCIARE IL TUO IN CIELO . A PRESTO . LORENZO

  • Posted 30 Aprile 2012 22:24 0Likes
    by luigi ongaro

    Caro Massimo, è un articolo bellissimo, non è una novità, e una sottolineatura finale di grande spessore e umanità. Un abbraccio a te e famiglia. Gigi.

  • Posted 1 Maggio 2012 08:40 0Likes
    by Loris Missana

    In un momento brutto come questo hai persino avuto il coraggio di elogiare l’educazione che il mio di papà mi ha insegnato. Grazie Massimo, sei un uomo eccezionale. Tuo padre non può che essere orgoglioso di te.

  • Posted 1 Maggio 2012 12:30 0Likes
    by Cesco Orazio

    Ho aperto solo adesso il compiuter e dal più profondo del cuore , consapevole che le parole servono poco , ti faccio da parte di tutta la famiglia viola le nostre sincere condoglianze .
    Se questo di può essere di conforto sono STRACONVINTO che tuo Papà ti sarà sempre vicino e che ti darà la forza necessaria a te e a tutti i tuoi cari nel superare questo non facile momento .
    Orazio A.S.D. San Pietro

  • Posted 1 Maggio 2012 14:14 0Likes
    by stefano vidoni

    Apprendo solo ora della tua perdita e a nome mio e di tutta la famiglia ti porgo le piu’ sincere condoglianze . Ciao carissimo a presto.

  • Posted 1 Maggio 2012 14:33 0Likes
    by Raffaele Ferraiuolo

    Max il tuo spirito incarna in tutto e per tutto questo campionato, che , ha tutto un valore particolare per la gente della carnia e non solo………Buon carnico a tutti e un abbraccio a te Max

  • Posted 1 Maggio 2012 21:23 0Likes
    by claudio allotta

    Anche io apprendo solo ora la dolorosa perdita del papa’.Ti sono vicino

  • Posted 2 Maggio 2012 07:38 0Likes
    by Nicola FABRIS

    A te e tutta la tua famiglia le più sentite condoglianze personali e di tutta l’ASD OVARESE.
    Nicola

  • Posted 2 Maggio 2012 13:30 0Likes
    by marco fachin

    ciao massimo condoglianze per la perdita di una parte di te e spero di vederti presto………

  • Posted 2 Maggio 2012 18:49 0Likes
    by Di Gleria Giacomo

    Ciao Massimo, mi dispiace di aver letto solo ora della scomparsa di tuo padre. Le mie più sentite condoglianze.

  • Posted 2 Maggio 2012 20:52 0Likes
    by Sergio Mansutti

    Sono sicuro che anche per tuo padre sia stata una fortuna e un onore averti come figlio, un forte abbraccio.

  • Posted 3 Maggio 2012 00:49 0Likes
    by Massimo Zulian

    Ti siamo vicini in questo triste momento, le più sentite condoglianze. ASD Il Castello di Gemona

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni