ANCORA FATALI I RIGORI PER LA RAPPRESENTATIVA JUNIORES

Davide Pelli

I nostri ragazzi non ce l’hanno fatta. A Gonars, infatti, la Rappresentativa Juniores della Delegazione di Tolmezzo è stata sconfitta da quella di Cervignano. Il primo tempo è stato abbastanza equilibrato: parte meglio Cervignano che dopo 5’ colpisce un palo. I nostri, però, si riorganizzano e pian piano salgono di tono; la partita scorre via senza grandi emozioni anche se poco prima della pausa Vergazzini va vicinissimo al gol: il suo tiro viene fermato poco prima della linea di porta. La ripresa ricalca più o meno l’andamento del primo tempo, poi, al quarto d’ora, l’equilibrio si rompe: Del Fabbro commette un’ingenuità intervenendo in piena area con un braccio su una conclusione dalla distanza. Il conseguente rigore viene trasformato dal Cervignano. Lo stesso “Lucone”, però, impiega solo 5’ per riscattarsi: è lui, infatti, a siglare in mischia il gol del pareggio! Si va verso il novantesimo senza particolari emozioni: la palla della vittoria potrebbe essere quella che capita sulla testa di Conni, ma il portiere avversario sfodera un grande intervento. Si va ai supplementari, dove succede poco o nulla, tanto che i rigori sembrano da subito la conclusione più logica. La serie dagli undici metri la apre Cervignano che va a segno; anche Zammarchi fa gol, così come i nostri avversari e Pelli, impeccabile come tiratore. Ancora gol per Cervignano e Del Frari. La parta di Pelli sul rigore successivo potrebbe essere la svolta, ma anche Conni si fa parare la conclusione. L’ultimo rigore della serie viene realizzato dai nostri avversari, mentre Fabiani non realizza il suo. Vince Cervignano per 5 a 4. Peccato. Peccato, perché ancora una volta sono stati i rigori a condannare la nostra Rappresentativa, esattamente come lo scorso anno, quando fu Gorizia ad imporsi dopo i tiri dal dischetto. Resta l’amaro in bocca, ma anche la consapevolezza che i nostri juniores possono giocare alla pari con quelli degli altri Comitati, che possono vantare criteri selettivi più ampi e sfruttare un’attività agonistica di più lunga durata. Alla fine i tanti tifosi giunti dalla Carnia hanno applaudito a lungo i giocatori, ricevendo i loro ringraziamenti. Curioso notare come il calcio, a volte, sappia essere strano: Fabiani e Conni, considerati come le grandi rivelazioni dell’inizio del Carnico hanno fallito i rigori decisivi! Non c’entra niente, naturalmente, perché Elia e Gabriele sono bravissimi e non è dal particolare di un rigore sbagliato (come cantava De Gregori) che si giudica un giocatore … A loro, ai loro compagni, a Ivan Timeus, Davide Barlocco e Domenico Moro vanno i ringraziamenti di tutta la Carnia calcistica. Pazienza, ragazzi, ci riproveremo l’anno prossimo e come si dice da questi parti: comunque, brasc fruts!

3 Comments

  • Posted 8 Giugno 2012 09:41 0Likes
    by Daniele Piller

    Bravissimi ragazzi!!!!! complimenti a tutti!!!

  • Posted 8 Giugno 2012 18:18 0Likes
    by franco romano

    Comunque bravi ragazzi, dispiace tanto per la mancata vittoria ma ognuno di noi “carnici” può essere orgoglioso di voi tutti.

  • Posted 9 Giugno 2012 15:17 0Likes
    by Raffaele Ferraiuolo

    Conni sei un disastro…… Scherzo……Bravi lo stesso ragazzi……………Sarà per la prossima volta….

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni