IL PERSONAGGIO: LUCA CARNIR (CEDARCHIS)

Tutto si può dire di Luca Carnir ma non che sia un giocatore banale. Approdato al Cedarchis quest’anno, sta pian piano entrando nei meccanismi della manovra giallorossa, alla quale ha aggiunto la fantasia e l’imprevedibilità del suo talento. Luca è uno che con il pallone tra i piedi fa quello che vuole ed a volte è talmente innamorato della giocata ad effetto che si dimentica che lo scopo del calcio è fare gol. Uno da prendere così com’è, insomma, col genio che gli esce direttamente dai piedi: dribbling secchi, ricamati in un fazzoletto di pochi metri quadrati, coi difensori avversari che molto spesso se lo vedono sgusciare via.
Da un giocatore che non è mai banale ci si devono aspettare gol speciali. Come quello rifilato sabato al Villa. Cosa avrà di speciale un gol ad una squadra di mezza classifica, penseranno in molti? Alt: innanzi tutto è stato un gol bellissimo per lo sviluppo dell’azione corale; poi è stato importante perché il “Ceda” di questo periodo ha bisogno di colpi di genio e quell’1 a 1 che stava maturando allo “Zuliani” non era affatto un buon risultato in ottica rincorsa al Cavazzo; infine, il Villa è stata per tanti anni la squadra di Carnir, quella in cui Luca, nonostante un carattere da spirito libero si identificava volentieri. Un gol al  passato che però servirà per il futuro: ne aveva bisogno Luca e ne aveva bisogno soprattutto il Cedarchis. Adesso Zearo sa di avere qualche soluzione in più quando le partite diventano difficili da sbloccare, soprattutto se imporrà al suo folletto di giocare il più possibile vicino alla porta, perché il talento deve servire a vincere le partite e non soltanto a divertire la platea. La pensa così anche papà Nino, sempre in tribuna a vedere il suo ragazzo.

(dal Gazzettino)

3 Comments

  • Posted 24 Luglio 2012 17:48 0Likes
    by Fabio Di Gallo

    Grande “Sbirul”…… ricordo ancora la vecchia porta con la rete malconcia fuori casa tua…. 😀
    Ci vediamo al beach soccer anche quest anno spero!!

  • Posted 24 Luglio 2012 18:01 0Likes
    by Daniele Candido

    L’ho potuto ammirare, e gustare nel corso della partita Udinese Cedarchis-Arta Terme. Che giocatore!!! Sono rimasto piacevolmente sorpreso ed impressionato dalla sua tecnica e dalla velocità di movimento, tanto che i giocatori dell’Udinese non riuscivano a togliergli il pallone sen non effettuando dei falli tattici sistematici. La lungimiranza e la competenza dei dirigenti del Ceda ha fatto nuovamente centro effettuando un altro colpo che potrebbe essere decisivo per le fasi finali della Coppa e del Campionato. Complimenti Luca.

  • Posted 27 Luglio 2012 15:19 0Likes
    by giuliano

    grande talento:-)speriamo di rivederci anche questo inverno con il pulfero

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni