I FATTI DELLA GIORNATA

Mardero, un gol che profuma di scudetto

PRIMA CATEGORIA
Più o meno intorno alle 17.30 il campionato sembrava riaperto: è stato a quell’ora infatti che Lancerotto, portando in vantaggio il suo Villa a Cavazzo, consentiva al Cedarchis (comodamente in vantaggio sull’Illegiana) di tornare ad un solo punto. Lo “Zuliani” è stato percorso da una scossa elettrica ed anche i giocatori giallorossi devono aver percepito qualcosa. Tutto è durato però solo 7’, fino a quando,cioè, Sgobino dal discetto ha riportato il Cavazzo in parità, allontanando il “Ceda” due punti indietro. La soluzione era ancora accettata in casa giallorossa, ma quando Mardero ha siglato il gol della vittoria, il silenzio è sceso sopra le terme. Soltanto i più inguaribili ottimisti, infatti, continuavano a ripetere: “Non è finita …”. Vabbè, non sarà finita ma poco ci manca, anche perché nei soliti cultori del sospetto già si faceva strada l’ipotesi di un Campagnola “arrendevole” domenica prossima nei confronti dell’ex Mardero, dimenticando, però che il Campagnola non è ancora del tutto tranquillo. Anche Barburini doveva stendere tappeti rossi alla sua ex squadra ed invece è finita come tutti sappiamo. Questi sospetti non mi piacciono, perché a questi livelli non è possibile nemmeno pensarli e poi rischiano di svilire un titolo che il Cavazzo si sta sudando domenica dopo domenica. Dietro il duo di testa, si conferma la Pontebbana che va a vincere in casa del Castello, inguaiando non poco i gemonesi: la squadra di Carnelutti, infatti, è l’unica a non aver fatto punti in zona salvezza, dove hanno vinto il Cercivento (in casa col Campagnola) ed il sorprendente Sappada (ad Ovaro), mentre il Bordano ha rimediato un punto in casa coi Mobilieri. Nell’unica partita senza interessi di classifica, il Real vince a Trasaghis.

SECONDA CATEGORIA
Praticamente tutto come prima, perché le prime 4 vincono tutte: la Moggese strapazza il Rapid e si porta a soli tre punti dalla promozione; il Paluzza, con una gara di grande sacrificio, supera l’Arta e si conferma al secondo posto; la Velox grazie a due rigori (quello decisivo oltre il 90’) rimonta lo svantaggio iniziale in casa contro l’Amaro ed infine la Folgore che regola in casa il Comeglians grazie a due reti di Tosoni. In coda vince solo il Val Resia, di misura contro il già retrocesso Timaucleulis, mentre raccoglie un punto l’Edera nella trasferta di Pesariis. Le sconfitte di Amaro e Comeglians (in casa di squadre impegnate nella corsa alla Prima) danno importanza al punto che il San Pietro ottiene in casa con l’Audax. Tutto da decidere, insomma, sia in testa che in coda, come sempre succede nella cadetteria.

TERZA CATEGORIA
Da Priuso è arrivata l’ufficialità della promozione dell’Ardita: la squadra di Pascoli si esalta grazie alle prodezze dei suoi terribili attaccanti. Della Pietra e Paschini mettono il timbro sul biglietto per la Seconda ed ora cercheranno di guidare i compagni verso quel primo posto condiviso, al momento, con il Fusca che in casa non va oltre lo 0 a 0 con l’Ampezzo. Ricordiamo che se le due squadre chiuderanno appaiate il torneo si dovrà disputare lo spareggio per decidere la squadra vincente della categoria. Nelle altre partite, da segnalare la vittoria (dopo 2 mesi esatti) della Val del Lago sulla Stella Azzurra, ed i pareggi per 1 a 1 tra Verzegnis e Ravascletto e Rigolato e Malborghetto.

78 Comments

  • Posted 17 Settembre 2012 00:01 0Likes
    by franz

    adieu castello ! 🙁

  • Posted 17 Settembre 2012 09:08 0Likes
    by Bob McAdoo

    Trasaghis 1 – Real Imponzo/Cadunea 3. E’  stata la partita dalle due facce: Quella della sfortuna per Raffaele Di Lena, trasportato all’ospedale con una spalla malconcia, quella di Paolo D’Orlando estremo difensore del Trasaghis, il quale ha dovuto abbandonare anzitempo il terreno di gioco con un ginocchio dolorante, che fa contro, per l’appunto, alla buona prova di alcuni giovani messi in mostra dal Real che coronano la loro bella prova con i gol di Angelo Cescutti ed Ermes Iob. Quando il risultato ha relativa importanza per la classifica ci si può permettere, e giustamente, di sfruttare gli ultimi minuti di campionato per dare esperienza a giovanissimi di sicuro affidamento futuro ed in questa occasione, Adriano Ortobelli, non ha esitato a mettere in campo. Ne e’ risultata una partita davvero piacevole con diverse occasioni da una parte e dall’altra che avrebbero potuto allungare il tabellino dei marcatori. Sul Trasaghis non posso esprimermi, visto che non ho avuto l’occasione di seguire le passate prestazioni ma, sul Real I.C. mi posso permettere di anticipare un giudizio da 6,5 per il campionato che sta per volgere alla fine, si e’ vero si può definire una stagione dalle molte occasioni perse, dalle svolte mai effettuate, ma coronata dalla prestigiosa vittoria in Coppa Carnia. Chissà che la SuperCoppa in programma a fine stagione non porti una bella sorpresa ai biancorossi, sarebbe una stagione da 7 pieno…
    Concludo con gli auguri per una pronta ripresa a Raffaele Di Lena e a Paolo D’Orlando con un: …più forti della sfortuna ragazzi!

  • Posted 17 Settembre 2012 10:52 0Likes
    by CRISTY

    non vorrei contradire franz al post 1 ..ma io da tifosa del castello tengo duro…ieri a Castello ci sono stati molti eventi e tra questi , ” anche se è retorica e ripetitiva da tutto il campionato” il sig arbitro non ha saputo gestire una partita,,che io già me l’aspettavo combattuta e bella da vedere,perchè noi , chissà come mai quando si tratta di combattere contro un bel squadrone ci mettiamo tutto, anima corpo fortuna sfoortuna, grinta , insomma tutto facciamo una bella partita,il Pontebba è una bella squadra ma se finiva a pari , non avremmo rubato nulla,due occasioni limpide di schiratti e cobra che abbiamo sprecato, e un gol preso alla stupido via..ma orgogliosamente posso dire che ieri la partita mi è piaciuta…come mi è piaciuto un tifoso della Pontebbana molto signore nei modi e simpaticissimo nel farmi scaricare la tensione hahaha aimè non conosco il nome , ma posso dire che assomigliava a babbo Natale hahaha barba bianca grigia e viso simpatico quindi lo saluto…per il resto che dire non è finita duri… forza CASTELLO

  • Posted 17 Settembre 2012 10:57 0Likes
    by Niccolini Enzo

    Sono il vicepresidente del A.S.D. Bordano Calcio, volevo portare i miei più vivi complimenti a giocatori e società dei Mobilieri di Sutrio per il comportamento, vile, disonesto e maleducato tenuto in campo ieri, rubare una plateale rimessa nostra per poi andare a segnare sapendo la pesantezza dei punti in palio e sapendo di esser per tutta la partita al di sotto del nostro gioco quindi non meritando!
    Altro episodio che non merita commenti ben si un profondo VERGOGNATI detto col cuore a quel bravissimo ed educato giocatore dei Mobilieri che si è permesso di rivolgere insulti razziali a un nostro giocatore.
    Ribadisco una bella figura da parte del intera società ma la cosa che mi dispiace di più è sapere che purtroppo chi è disonesto e maleducato in campo lo è certamente anche nella vita quotidiana!
    Mandi

  • Posted 17 Settembre 2012 11:06 0Likes
    by gianca

    L’Illegiana ieri ha perso malamente in quel di Arta contro un buon CEDA ed un astuto Granzotti.
    Vanno fatti però i complimenti agli amici di Illegio perchè l’incolpevole presenza di alcuni difensori era dovuta al fatto che i titolari erno impegnati per nascite appena avvenute o in corso, di futuri calciatori.
    Queste sono sempre belle notizie.
    Tanti auguri ai neo papà

  • Posted 17 Settembre 2012 11:06 0Likes
    by a.s.d. trasaghis

    l’asd trasaghis augura una pronta guarigione al capitano di lena e al portierone d’orlando e ringrazia i dirigenti del real per la gentilezza e bontà d’animo dimostrata sul terreno di gioco in occasione degli infortuni occorsi ai nostri calciatori.

  • Posted 17 Settembre 2012 12:06 0Likes
    by Fuarce Bordan

    Come tifoso del Bordano mi allineo a quando detto dal vicepresidente Niccolini e sottolineo la gravità del comportamento tenuto dai giocatori dei Mobilieri sia in occasione del gol ma, soprattutto, per le frasi vergognose rivolte ad alcuni dei nostri giocatori. Complimenti vivissimi quindi al numero 11 che, dopo aver insultato diversi giocatori nel corso della gara, è stato anche capace di gettarsi a terra simulando un aggressione dopo aver sbeffeggiato gli avversari in occasione del pareggio. Un consiglio al fenomeno: meno televisione, più spazio alla cultura (non solo sportiva visto che sembrano mancare le basi) e, se avanza tempo ma non credo, qualche allenamento in più che non guasta!

  • Posted 17 Settembre 2012 12:33 0Likes
    by strazimirro

    Per la cronaca il giocatore dei mobilieri in oggetto e ‘ Boria .

  • Posted 17 Settembre 2012 13:58 0Likes
    by Fuarce Bordan

    Confermo strazimirro…gran persona e gran giocatore questo Boria…!

  • Posted 17 Settembre 2012 14:02 0Likes
    by Giovanni

    Strano che oggi nessuno ha iniziato la caccia all’arbitro o_O

  • Posted 17 Settembre 2012 14:10 0Likes
    by Loris Missana

    Povera Carnia, priva di cultura ed educazione…
    Questo è quello che mi sento di scrivere (io da carnico verace e legato ai valori di questa bellissima terra) dopo aver letto i post precedenti (4, 7 e 8) – ma senza aver conoscenza “dell’altra campana”.
    A quanto pare, purtroppo, quanto successo nel turno precedente e alcune decisioni adottate da un presidente con gli attributi (signor Kravanja, mi permetta), non ha sortito effetto…
    Il Presidente Monti, in un intervento non troppo distante da oggi, ed in occasione dell’ormai famosa “calciopoli”, proponeva una sospensione dei campionati professionistici; non è che detta allocuzione sia proprio il caso di adattarla nel Campionato Carnico?! ripartendo con una sana scuola di educazione e rispetto per gli avversari (compresi presidenti, dirigenti, allenatori e, soprattutto, giocatori)?!
    Solleverò un polverone, ne sono consapevole, ma a mio modestissimo parere, abbiamo imboccato una via senza ritorno.
    Maman

  • Posted 17 Settembre 2012 14:38 0Likes
    by Mauro Pizzo

    Sono un giocatore dell’ASD Bordano e ieri, dopo ben 25 anni passati sui campi da calcio, ho assistito ad una delle scene più brutte nel mondo del pallone e sportivo in generale! Si parla molto di Fair-Play, di ONESTA’, cultura calcistica, LOTTA AL RAZZISMO, tante belle parole, ma che purtroppo, ieri, sono solo rimaste tali….parole vuote, parole che non hanno trovato un riscontro nella vita quotidiana, anzi, hanno trapelato come l’animo umano metta in pratica proprio l’esatto contrario!! Vedere tanta disonestà, non giustificata da necessità di classifica, oltre ad essere penoso, è anche avvilente, svuota davvero gli animi umani e vanifica il lavoro di una stagione intera!! Vorrei ringraziare di tanto schifo provocatomi, nell’ordine:
    il Mister – la cui traduzione, dal termine inglese, è Signore (rileggilo meglio SIGNORE) – dei mobilieri, che al gol del suo giocatore, applaude ed elogia lo stesso….guarda non ti insulto, perchè ogni tipo di offesa, addosso a te, sembrerebbe un complimento!!
    DOVRESTI ESSERE IL PRIMO AD INSEGNARE RISPETTO, ONESTA’ ED EDUCAZIONE
    ….che i comportamenti visti siano il riflesso della persona che sei?? pensaci…..
    Il giocatore, numero 11, che oltre ad essersi macchiato di un comportamento da persona gretta, si permette pure di insultare un mio compagno (amico impeccabile, ma soprattutto persona splendida) di colore…fai una cosa, scendi dall’albero, cerca di civilizzarti, leggi libri, torna a scuola; spiega, quando torni a casa, lassù, a Sutrio, ai tuoi genitori, che hanno un figlio molto maleducato e che abbiano pazienza nel rispiegarti i valori, che certamente ti hanno insegnato, ma che ovviamente non hai assimilato!!
    consiglio amichevole….leggi sul vocabolario il significato di VALORI….lo trovi sotto la “V”.
    Il giocatore numero 9 che ha deciso bene di involarsi in porta e segnare!! Posso capire che gola è gola, ma la stessa è un peccato capitale…Potevi fermarti, sbagliare, cadere, tirare fuori, purtroppo anche tu, da persona piccola, hai fatto la cosa sbagliata!! ti ricordo, sempre per menzionare la vostra onestà ed onore, che all’andata hai palesemente rubato un rigore
    …complimenti vivissimi, grazie di averci spiegato cosa vuol dire essere povero dentro!!
    La società mobilieri….grazie, siete un esempio per tutti!!! un bell’esempio di disonestà e di poco onore!! Del Bordano si può dire peste e corna, ma l’educazione, il rispetto, l’onestà, la gioia del calcio che si respirano qua sono una cosa unica, rara e preziosa (gente meravigliosa che porterò sempre con me, nonostante tutto)
    ….meglio cento campionati con il Bordano in terza, che mezza stagione con voi primo in classifica!!!
    Aggiungo al Presidente Burello, dopo il commento espresso sul Messaggero Veneto, che non deve rivolgerlo a noi, ma alle persone che infrangono le parole sottese a tutti i campionati – vedi sopra – , ed essendo Lei presidente di questo, dovrebbe difenderle e farle rispettare a quei soggetti che rovinano questo sport chiamato calcio, il mio sport, la mia passione!! Spero Lei prenda dei provvedimenti almeno, RIPETO almeno, per gli insulti razzisti rivolti al mio compagno, questo è davvero un gesto ignobile, ignorante e vessatorio; un episodio che vediamo censurato a tutti i livelli della società!!!
    ….mi faccia continuare a credere di vivere in una società civile!!
    Un caro saluto a tutti.

  • Posted 17 Settembre 2012 15:26 0Likes
    by gus

    complimenti ai ragazzi di Forni x la meritata promozione in seconda!!!! e adesso arrivate primi assoluti!!!!

  • Posted 17 Settembre 2012 15:38 0Likes
    by Alberto

    Grande Mauro, non potevi spiegare meglio quello che è successo ieri. Al di là dell’evidente errore arbitrale c’è stato un irritante comportamento anti-sportivo da parte della squadra dei Mobilieri che va sottolineato in tutte le sue fasi: dagli sfottò inutili durante la gara con frasi del tipo “Tanto non siamo noi che andiamo giù, sono loro…”, agli atteggiamenti fortemente anti-sportivi con frasi del tipo “Non buttate fuori la palla, lui non merita…” (con un giocatore a terra dopo un contrasto aereo) o ancora “non vedi che la riga non è NERA, è bianca…” oppure gli insulti “gratuiti” verso il nostro numero 10 colpevole di essere troppo tecnico rispetto a molti, moltissimo nostri avversari (in questo caso le parole dette non posso riportarle altrimenti non mi pubblicano il commento). E’ giusto che si sappiano certe cose perchè sfido chiunque a dare a me, Mauro o a chiunque altro del bugiardo…
    Mi ricordo poi che 2-3 anni fa si era sollevato un polverone perchè i giocatori del Castello erano stati apostrofati come “terremotati”…beh se questo è il livello delle persone che partecipano alle gare del Carnico sono d’accordo con Loris Missana!
    P.s. volevo sottolineare che in questi casi il pareggio/sconfitta, l’errore arbitrale, l’eventuale retrocessione passa ampiamente in secondo piano!!!

  • Posted 17 Settembre 2012 15:40 0Likes
    by Roberto Cappellari

    Volevo fare i complimenti agli amici dell’Ardita per la strameritata promozione! Sarà un vero piacere giocare di nuovo il derby il prossimo anno. Primo, secondo…e terzo tempo!
    Mandi e forza Ancora!!

  • Posted 17 Settembre 2012 15:49 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    Credo che sia opportuno un velo pietoso su tutta la vicenda della gara Bordano/Mobilieri, lasciando spazio solo a coloro che erano presenti… nessun commento.

  • Posted 17 Settembre 2012 16:09 0Likes
    by Marti

    Finalmente qualcuno del bordano si fa sentire….!!

  • Posted 17 Settembre 2012 16:45 0Likes
    by loris di giorgio

    In quest’ ultimo periodo questo blog sta servendo quasi solamente per insultare tutti in maniera indiscriminata. Si parte dagli arbitri per continuare con i tifosi proseguendo con i calciatori. Da appassionato, anzi malato, di calcio questo mi da un gran fastidio, stiamo enfatizzando solamente gli aspetti negativi di un movimento che invece riesce a coinvolgere bambini e bambine; ragazzi e ragazze; uomini e donne di diverse culture, idee politiche, colore di pelle riuscendo a farle stare tutte assieme dimenticandone le diversità!! Purtroppo alcune di esse dell’educazione ne fanno un optional ma questi sicuramente è una minoranza che non deve in nessun modo rovinare un sistema che invece garantisce ai più motivo di crescita nell’ambito sociale. Pochi maleducati non devono interrompere un’attività portata avanti con tanta passione e sacrifici da persone che mettono a disposizione gran parte del proprio tempo libero e anche di denaro per dare la possibilità ai veri appassionati di svolgere il loro sport preferito. Sicuramente il sistema calcio è da rivedere, quando leggo che esistono promozioni e retrocessioni nei campionati giovanili (dai giovanissimi regionali ai provinciali) penso che ce qualcosa di sbagliato, a quell’età non dovrebbe esistere nemmeno una classifica!! E con questo non è mia intenzione dire che non è corretto andare in campo per vincere!! Questo calcio è sicuramente da “rivedere” ma chiudere i battenti mi sembra un assurdità gigantesca dimostrata proprio dal prof. Monti (post 11) che prima dichiara che sarebbe opportuno sospendere i campionati professionistici e poi fa sfoggio del suo abito blu in tribuna allo stadio per la finale degli europei, viva la coerenza.
    Comunque e sempre FORZA CAVAZZO (e sperin che sedi le volte buine!!)

  • Posted 17 Settembre 2012 17:03 0Likes
    by Daniele Kravanja

    Condivido quanto esplicitato da Loris Di Giorgio…. A parte il “FORZA CAVAZZO”….:-) 🙂 🙂

  • Posted 17 Settembre 2012 17:10 0Likes
    by Daniele Kravanja

    Chiarisco il mio commento (post 19) … non sono contro il Cavazzo ed anzi, mi farebbe piacere se dopo quasi mezzo secolo riuscisse a vincere il Carnico. Solo che anch’io parteggio per alcune squadre. E la Pontebbana, in particolare, mi piace…..

  • Posted 17 Settembre 2012 17:43 0Likes
    by Bepo

    Purtroppo mi tocca rispondere, visto che finora nessuno si è abbassato (perché di questo si tratta) a scrivere qualcosa sull’accaduto… ma forse quelli di Sutrio sono più intelligenti di me che non danno adito a queste cattiverie… seppur non gratuite, visto che INIZIALMENTE la ragione sarebbe dalla parte del Bordano. Il fuori era sicuramente a favore della squadra di casa. E fin qui ci siamo… Con questa azione i Mobilieri hanno pareggiato e minato i sogni di salvezza del Bordano (anche se non credo che sia per colpa del Sutrio se il Bordano è in zona retrocessione). FIN QUI CI SIAMO. Ma io mi chiedo… quale giocatore in partita, dopo un fuori, non ha MAI tentato di battere la rimessa a suo favore anche se non lo è? Quale giocatore non chiama la palla al suo compagno per battere una rimessa che non è sua e poi segna? Siate onesti!!! Questo non giustifica niente però, è stato un brutto gesto “furbo”! Siamo d’accordo!!!
    Ma, signori miei, voi dovevate esserci DOPO! L’arbitro è stato letteralmente aggredito, persino il guardialinee del Bordano l’ha colpito con la bandierina (oltre che aver colpito alcuni giocatori) e la presunta aggressione verso il numero 11… caro signore, c’è stata… il tipo è partito dalla linea di fondo, puntandolo! E ha cercato di aggredire sia lui che altri anche in seguito. Perché questo non lo scrivete? E le parolacce e gli insulti ai Mobilieri da parte di giocatori e tifosi, perché non le scrivete? E le minacce? Nessuno le riporta? E perché non dite di quel tifoso che continuava a dire “che ci volete fare, son Carnici… io li conosco i Carnici, son tutti ladri, si sa, son tutti figli di donne di malaffare (permettetemi la traduzione, ma io sono una persona educata), ecc… ecc…”? Mi chiedo peraltro perchè siano iscritti ad un campionato carnico, se schifano così tanto i carnici. Permettetemi il paragone, ma è come schifare la merda e giocarvici comunque dentro… con impeto poi!
    C’è stato l’intervento dei carabinieri per permettere ad arbitro e giocatori di andare negli spogliatoi! Questa non è vergogna? Questa no? Si può capire la rabbia, ci sta, ma non questa violenza ragazzi… Così dalla parte della ragione siete passati dalla parte del torto.
    Ecco, signor Missana, questa è l’altra campana (e io NON sono di Sutrio eh?). Poi magari i Mobilieri replicheranno meglio di me…
    Concludendo vorrei dire che non tutta la Carnia è priva di cultura ed educazione… ma questo è l’unico punto su cui sono in disaccordo col signor Missana. Un po’ di umiltà farebbe bene a tutti!
    Ah sì, son CARNICO e ne vado fiero!
    Mandi

  • Posted 17 Settembre 2012 17:47 0Likes
    by Mauro Pizzo

    Risp al post 18.
    Io non sono usato ad insultare le persone, penso che chiunque mi conosca potrà dirti lo stesso, anzi, sono amante del dialogo e del confronto, del rispetto e dell’educazione!!! io non ho insultato nessuno, solamente volevo e voglio sottolineare una situazione dove il calcio non era il protagonista, o meglio, lo era ma al contrario. Parli bene, nel dire, che questo sport è un legante per le persone, che tanti fanno sacrifici, che è bello vedere i bambini pascolare felici attorno ai campi, ma sarebbe alquanto avvilente portare mio figlio/a (che non ho) a vedere una partita dove si sentono insulti razzisti….sottolineo razzisti!! uno sport dovrebbe unire e non essere occasione di insulti e quant’altro!! senza contare che dovrei sempre spiegare al mio ipotetico figlio il significato del turpiloquio al quale ieri si è assistito a Bordano!! Vorrei che questa situazione aprisse una finestra di confronto nelle società, nelle persone che le compongono e nel comitato, appunto per evitare, che episodi del genere si ripetano!!! un mister che esulta su una ladrata simile, che esempio può essere? sempre il medesimo che immagine può dare di sé e della società che gli permette di sedere in panchina? sempre il suddetto, che persona è quando tollera che un suo giocatore (anch’egli rappresenta una società) usi frasari simili a sfondo razzista?? la società che permette ad un mister del genere e ad un (o più) giocatore di manifestare tali condotte deplorevoli (ma proprio dal punto di vista umano), la definiresti società?? – leggere il significato di società sul vocabolario, grazie 🙂 -. I blog non sono fatti certo per insultare, trovo anche io sconveniente la cosa, soprattutto in uno come questo, che persegue il fine dell’amicizia e della sportività, però su certe cose non si può certo soprassedere!! Vedere da dentro queste cose descritte nel precedente post, vedere la gente fuori che si insulta, l’arbitro scortato dai carabinieri e la delusione negli occhi delle persone per simili scene, credimi che mi fa davvero essere triste!! se queste scene non le si vuole più vedere sui campi, sarebbe opportuno che tutti, dalla prima in classifica all’ultima, lavorassero tutti/e assieme per non permettere più a determinate persone di rovinare quello che tu hai ben descritto!! lo sport dovrebbe essere festa, amicizia, correttezza, educazione e momenti di condivisione…se questo è lo scopo, capisci bene, che le persone che ieri a Bordano hanno tenuto certi comportamenti, sono diametralmente opposte al fine che tutti noi auspichiamo!!
    Con il medesimo scritto, colgo anche l’occasione per porgerti i miei saluti.
    Mauro.

  • Posted 17 Settembre 2012 18:09 0Likes
    by Mauro Pizzo

    Risp. post 21.
    Caro Bepo, hai ragione a dire che non son stati riportati gli atteggiamenti dell’altra parte….ma vorrei esporti questo:
    se un ladro ti venisse a rubare in casa, perchè è povero, gli dai i soldi o lo prenderesti a bastonate??
    (lo prenderesti a bastonate)
    se uno insultasse pesantemente tua madre, lo ringrazieresti o risponderesti all’offesa?
    (risponderesti all’offesa)
    se una persona permette a qualcuno di offenderti, la tacceresti come educato o maleducato?
    (diresti che è un maleducato)
    se uno ti ride in faccia dopo averti derubato, tu gli sorrideresti di rimando, o di rimando lo prenderesti a sberle?
    (gli fai saltare quattro denti)
    quattro stupidi esempi di come ad una condotta sbagliata ne corrisponda una corretta!!!
    le razioni ci sono state, anche pesanti, ma ti dirò, in tutta franchezza, che erano anche troppo poche!!!
    è grazie ad espressioni come, gesto furbo, che poi queste cose, sono tollerate!! in alcuni sport queste condotte sono sanzionate!!!! concordo pienamente, e se so chi è giuro che lo prendo a sberle, sul tifoso che si è espresso additando gli abitanti della carnia di ladri e figli di donne di malaffare!! questo è orrendo quanto l’insulto razzista rivolto al mio compagno!!
    detto questo una felice fine campionato a tutti!! 🙂

  • Posted 17 Settembre 2012 18:28 0Likes
    by Alberto

    In risposta a Loris e Bepo. Io credo di non aver offeso nessuno pubblicando il mio commento, tanto meno i carnici. La mia pubblicazione avevo lo scopo di non far passare certi atteggiamenti in secondo piano e mi riferisco a quanto accaduto in campo durante la gara. Quindi, come ho sottolineato, va in secondo piano il discorso legato al risultato (caro Bepo del fuori e della furbata del giocatore a me non interessa niente), altre cose invece è giusto che passino in primo anzi primissimo piano. Il calcio è uno sport bellissimo ma la mancanza di rispetto e l’ignoranza non possono essere sempre giustificate attraverso lo sport. Così magari, invece di cercare ognuno di mettere in risalto le colpe degli altri quasi per appianare le proprie, fermiamoci un attimo a guardare quanto accaduto con obiettività: io personalmente condanno quanto accaduto a fine gara (ero anch’io tra i giocatori in campo) ma condanno ancora di più gli insulti rivolti al mio compagno perchè questo è VER-GO-GNO-SO e non possiamo passarci sopra… neanche tu caro Bepo…il giocatore meriterebbe una squalifica ESEMPLARE perchè, tutti lo possono testimoniare, si è trattato di un insulto pesante e continuo!!!! Invece come finirà….??? Dimenticatoio ovviamente…

  • Posted 17 Settembre 2012 18:30 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    Le reazioni violente, se non per pura difesa, sono comunque sbagliate ….a prescindere dal motivo.
    Quello di cui nessuno vuole rendersi conto è che il carnico ..scusate Il Carnico, per rispetto a tradizione e storia di questo campionato, ha superato limiti che nessuno si aspettava e che nessuno era preparato ad arginare … Purtroppo è vero che qui non si parla più di calcio giocato, a a parte rare occasioni … e questo deve far meditare ….o dovrebbe far meditare …

  • Posted 17 Settembre 2012 18:35 0Likes
    by Mauro Pizzo

    Dimenticavo…. http://youtu.be/DnhRsIXy7jo
    Questa è sportività, nonostante si giocasse per non retrocedere, senza cambi e con gente acciaccata!!! e a calcetto non regali gol a nessuno perchè le partite sono sempre imprevedibili…detto questo spero che il video venga visto e che qualcuno capisca cosa intendo per sportività!!!!

  • Posted 17 Settembre 2012 19:14 0Likes
    by Filippo

    Beh grande Ardita, questa volta posso spezzare una lancia anche a favore della classe arbitrare e di “quelli” che li designano!!!ieri a priuso c’è stato un arbitro di tutto rispetto, finalmente in una partita importante un vero “giudice di gara”!!!

  • Posted 17 Settembre 2012 19:21 0Likes
    by Luca

    Volevo esprimere il mio giudizio sulla direttrice di gara ieri nel match Ovarese – Sappada. Quando nn si sa un piffero sullo sport che si deve dirigere sarebbe meglio rimanere a casa a fare la maglia o andare a fornicare da qualche altra parte. Veramente una incapace sia dalla parte Sappadina che da quella dell’Ovarese. Bene, un altro capitolo ridicolo sul già citato argomento arbitri. Grazie per averci tolto si e no 7-8 punti qst anno signori in giacchetta giallo-nera…..cosa abbiamo fatto x meritarci qst trattamento proprio nn lo so?!? 🙁

    NOTA DELLA REDAZIONE: Complimenti!

  • Posted 17 Settembre 2012 19:27 0Likes
    by Luigino

    Mauro…alla faccia della coerenza di pensiero!!!
    post22: “…penso che chiunque mi conosca potrà dirti lo stesso, anzi, sono amante del dialogo e del confronto, del rispetto e dell’educazione”
    post23: “…se uno ti ride in faccia dopo averti derubato, tu gli sorrideresti di rimando, o di rimando lo prenderesti a sberle?
    (gli fai saltare quattro denti)
    quattro stupidi esempi di come ad una condotta sbagliata ne corrisponda una corretta”
    ahhhhhh però…
    …e che vogliamo dire del fatto che dai del “razzista” al giocatore DI Sutrio o meglio che milita NEL Sutrio dicendo che se ne torni “lassù” e che ogni tanto “scenda dall’albero”…tanto quaquaraqua e poi ti metti sullo stesso piano di chi critichi?
    per non parlare della sportività…ma la sportività è anche cercare di vincere pur non giocandoti niente, nel rispetto delle squadre che, come il Bordano, si giocano la retrocessione…altrimenti poi sui vari blog e il Sutriese mi passa da Ladro a Venduto!!
    Capisco che ti roda la farfalla per aver perso 2pt salvezza in malo modo però…invece che stare a scrivere sul sito del carnico vai a fare allenamento altrimenti retrocedete e poi dai tutte le colpe a quei razzisti maleducati e antisportivi di Sutrio e ti tocca andarli a cercare sugli alberi…sempre che vi “abbassiate” a “salire” fin lassù ovviamente

    p.s: l’ultima parte era in tono ironico non sia mai che tu te la prenda…giusto ammonire certi episodi ma evitiamo di fare drammi!!

  • Posted 17 Settembre 2012 19:56 0Likes
    by Michele

    Complimenti alla Pontebbana, squadra più forte del campionato..peccato per quei sei punti ma la speranza è l’ultima a morire..

  • Posted 17 Settembre 2012 20:16 0Likes
    by Angelo Cescutti

    volevo dedicare il gol di ieri al mio compagno Filippo Durigo che ieri mattina ha perso la sua adorata mamma…..forza fil e un abbraccio!!!!!!!!!!auguro ai due giocatori del Trasaghis di rivederli al più presto in campo!!!!!!

  • Posted 17 Settembre 2012 20:29 0Likes
    by Mauro Pizzo

    Risp. post 28.
    Allora caro Luigino, nell’ordine:
    post. 22 non ho insultato nessuno e mi sembra, nonostante abbiamo perso due punti salvezza, che a me magari pesano poco, ma a chi lavora tutto l’anno nel Bordano, sono come macigni, di essermi espresso in toni pacati, cosa che faccio sempre!!!
    post.23. gli esempi potrebbero aiutare a capire che le razioni sono dovute dall’offesa portata….(per altro è una legge della fisica!!). se resti indifferente a certi comportamenti, o è perchè non puoi/vuoi reagire, o perchè non ti interessa nulla di ciò che ti circonda (comportamento tipico in Italia, meglio girarsi dall’altra parte e farmi gli affari miei)!! comunque se gli esempi ti sembrano esagerati, ne sono dispiaciuto, ma era per far capire che davanti ai sopprusi/abusi, non si può restare zitti, cito:
    ” Ma quando una lunga serie di soprusi ed usurpazioni, volti invariabilmente ad un unico scopo, offrono prova evidente del disegno di un governo di assoggettare il popolo a condizioni di dispotismo assoluto, é diritto e dovere del popolo di abbattere quel governo e di creare nuove salvaguardie per la sua sicurezza futura. “.
    il discorso sarebbe lungo, comunque… mi secca sprecarmi ancora sul punto, ti basti questa piccola citazione.
    Discorso razzismo: Lassù, non è razzista, se avessi voluto esserlo, non avrei certo usato un termine simile, è quasi un insulto alla mia intelligenza :). lassù perchè per me sutrio è più su della mia residenza, quindi lassù, funge da lontano, distante, là in alto, ecc…non voleva essere assolutamente denigratorio o dispregiativo (io amo tutta la mia Regione Friuli ). il scendi dall’albero, citazione, presa da un film, detta da un attore famoso, bhè, scusami, ma mi sembra inutile addentrarmi nel racconto dell’evoluzione umana per spiegare che un razzista è un incivile, un retrograde, una persona poco evoluta, ma nel senso di mentalità… (discorso che si potrebbe ampliare in molti sensi, vabbhè).
    una persona non è un venduto se si comporta correttamente, seguendo dei valori, dei canoni comportamentali, nessuno mai lo potrà additare come venduto!! la dignità, l’onore, la lealtà, l’onesta sono valori che nessuno ti insegna,ma che nessuno potrà mai criticare, soprattutto in casi del genere!! questi stanno dentro un campo da calcio, nella vita, nella famiglia, il campo da calcio altro non è che il riflesso della vita!!!
    io non me la prendo di certo, però volevo essere chiaro e cercare di spiegarti il mio punto di vista. ora se permetti, come dici tu, andrò a correre di più ad allenamento, a cercare di contribuire alla salvezza e a sutrio al massimo ci vado a sagra, che mi dicono si mangi bene!! ciao ed un caro saluto!!!

  • Posted 17 Settembre 2012 20:58 0Likes
    by Ale

    Morale della storia: complimenti ai mobilieri per il loro comportamento esemplare e sportivo e soprattutto all arbitro per aver convalidato un gol nato da una rimessa che aveva GIÀ assegnato al bordano non rendendosi conto neanche di quello che faceva. E ora di finirla di mandare arbitri giovani a fare esperienza in partite che contano in termini di promozione-retrocessione che non riescono a gestire o a prendere decisioni impotanti quando serve e che spesso le partite le sfuggono di mano e fanno errori eclatanti rovinando e innervosendo le partite. Il piu delle volte se si fermassero un attimo e si facessero aiutare anche dai giocatori invece di sbattere in faccia il piu delle volte maleducatamente la loro autorità le partite non si scalderebbero tanto, e ogni tanto potrebbero ammettere anche loro uno sbaglio e cambiare la loro decisione. Se ieri a bordano l arbitro si fosse fermato un attimo reso conto Dell errore avesse annullato il gol e fatto riprendere il gioco dalla rimessa non ci sarebbe stato nessun casino e nessuna protesta da nessuna delle due squadre anzi solo dei complimenti…
    Mandi

  • Posted 17 Settembre 2012 21:16 0Likes
    by Marti

    Risp luigino post 29: Lei ha pienamente ragione,quando una persona in generale fa certi tipi di commenti(in questo caso sul colore della pelle) probabilmente non deve scendere dall albero ma rimanerci!

  • Posted 17 Settembre 2012 21:36 0Likes
    by Gianluca

    Se lunedì sera ci sono 30 messaggi sull’articolo “I fatti della giornata” significa che è successo qualche casino. Che tristezza!!!

    PS: il commento 28 è evidentemente falso. Dai, non può essere vero, no? Cioè, solo un comico può sparare così tante demenzialità in così poche parole. o no?

  • Posted 17 Settembre 2012 21:40 0Likes
    by Matteo

    Speriamo che dal giudice sportivo arrivino sanzioni esemplari a chi se le merita. Godiamoci al massimo queste lotte per la vittoria del campionato e le varie sfide per non retrocedere. Convinto nel massimo inpegno e sportività di TUTTI. Buon Calcio!!!!

  • Posted 17 Settembre 2012 21:53 0Likes
    by Stefano Biasizzo

    Buonasera a tutti…. io vorrei solo parlare di calcio!!
    Voglio fare i complimenti a tutti i miei ragazzi che ieri contro il Castello per l’ennesima volta mi hanno dimostrato di volere mettersi in discussione per crescere ancora e migliorarsi.
    Per motivazioni opposte non era una gara semplice ma siamo stati bravi ad avere pazienza ed equilibrio nel ribaltarla avendo di fronte una squadra che si giocava parecchie possibilità di salvezza (che comunque restano ben vive)
    Grazie alla società del Castello per i toni pacati a fine gara e per l’ospitalità.
    ORGOGLIOSO dei miei ragazzi !!!
    mandi

  • Posted 17 Settembre 2012 22:07 0Likes
    by robiroberto

    Post.36. Caro luigino il giudice sportivo si basa sul referto arbitrale …… Bisogna vedere cosa scrive l’arbitro …. se poi corrisponde a quanto veramente successo!!!!!!!

  • Posted 17 Settembre 2012 22:28 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    Luca(post n. 28) Mi unisco ai complimenti ironici (credo) della Redazione. Non so se sei lo stesso Luca che la settimana scorsa diceva che i carnici non vogliono le squadre cadorine … ma a prescindere da questo, mi sono stufato di questi discorsi sugli arbitri da persone che, apparentemente, non hanno cognizione di causa, non sanno cosa sia il regolamento o parlano sull’onda di quello che si dice al bar. Pensate di essere più bravi? Fate il corso arbitri e dimostratelo!!! Tra l’altro i giornali non hanno avuto nulla da ridire sull’arbitraggio della Signorina che ha diretto Ovarese-Sappada. Finiamola con l’arbitro che deve “gestire” “capire” ” avere buon senso”. L’arbitro deve prima di tutto applicare le regole, che sono tali senza interpretare od adeguare; non deve fare valutazioni sulla convenienza o meno di prendere una decisone, ma farlo su quello che ha visto. L’arbitro deve capire il giocatore che ha l’adrenalina dell’agonismo .. Ma l’arbitro al posto dell’adrenalina che porta la concentrazione, lo sforzo(non può fare 20 metri e passare ..) secondo te ha camomilla? Non può essere nervoso? Sappi che almeno lui o lei, hanno il coraggio di mettersi in gioco, di rischiare il loro tempo, di sfidare, in senso buono, tutto quello che può succedere e di trovarsi, a volte, sull’altare o nella polvere anche se sono in testa alla classifica …. senza poter fare nessun appello. Prova a vivere la vita di una sezione arbitrale, prova a sapere cosa passa nella testa di un arbitro dall’inizio della gara alla fine.Hai toccato il fondo Luca, poi, con l’invito a ” fornicare” …. vergognati, perché io, come maschio, mi vergogno per te!! La critica, se corretta e costruttiva, è un diritto. L’insulto stupido ed a caccia di giustificazioni è meschino, avvilente ed infantile. Per fortuna, il tuo giudizio, per i direttori di gara conta meno di zero. Noto che hai sparato a zero senza nemmeno mirare ma non hai dato nemmeno una spiegazione tecnica alle tue critiche… Ti ricordo un detto: meglio tenere la bocca chiusa e dare l’impressione, che aprirla e togliere ogni dubbio …. E non pretendere che qualcuno creda che il Sappada ha avuto tutte direzioni contrarie …. ogni gara. Se è in quella posizione evidentemente ci sono anche altri motivi. Impara da Cristy (post n. 3) non è d’accordo con l’arbitro ma evidenzia anche gli errori dei suoi giocatori e non si fa prendere dalla rabbia. Nel tuo post nemmeno un accenno a possibili errori dei giocatori o del mister….
    Infine un consiglio: anzichè invitare meschinamente a far la calza la signorina di ieri, autoinvitati ad una briscola e tresette al bar durante le partite, eviterai figuracce come questa …. ma forse è meglio di no … se perdi finirebbe sul blog il tuo compagno …..

  • Posted 17 Settembre 2012 22:41 0Likes
    by Bepo

    Signor Mauro, mi fa piacere che lei parli di correttezza, rispetto, educazione e mi auguro di cuore che lei sia veramente così. Mi appello quindi alla sua correttezza e le chiedo: la sua squadra e i suoi tifosi, di fronte a quanto detto sopra, si sono comportati in maniera corretta??? Sia sincero! Un’aggressività del genere io nel Carnico NON L’HO MAI VISTA!!! Perchè l’arbitro non ha fischiato la fine della partita? Non mi dica che aveva perso il fischietto… E se fosse così, perchè l’aveva perso? E’ stato aggredito! Ha sbagliato (e sono d’accordo con chi ha scritto che se avesse ammesso l’errore avremmo evitato tanti tantissimi problemi), ma la reazione è stata eccessiva! Per non parlare dei ripetuti tentativi di linciaggio dei giocatori avversari! Roba da far west!!! Anche questo è vergognoso! Non parlare di certi episodi di ieri fa sospettare un tentativo di sollevamento di un gran polverone per offuscare quello che è veramente stato grave! Nessuno di voi ha ancora ammesso questo. Ma chi c’era sa! Ha visto! Non siete stati aggressivi per una questione di razzismo… Siete “partiti in quarta” immediatamente dopo il goal!
    Volevo infine dire che tutti son esseri UMANI… Quindi non vanno insultati nè tantomeno aggrediti a prescindere dal colore della loro pelle. Siamo esseri civili? Evoluti? Eppure usiamo ancora le mani, l’aggressività, le urla e le parolacce ( e quest’ultime sono l’unica cosa che ci fa essere più evoluti di un Neanderthal) per comunicare!!! Mhmmmmmm mi sa che su quel famoso “albero” ci sarebbe un sovraffollamento Marti!

  • Posted 17 Settembre 2012 22:42 0Likes
    by Kravanja Daniele

    Io so chi è Stefano Biasizzo e quindi ho capito a quale squadra si riferisse dicendosene (giustamente) orgoglioso. Ma dato che nel suo post ha menzionato solo la squadra avversaria di domenica scorsa (Il Castello) senza citare la propria, per chi non lo sapesse informo che Stefano Biasizzo è il “coach” che sta facendo grandi cose alla guida della Pontebbana. Al quale vanno i miei più sinceri complimenti.

  • Posted 17 Settembre 2012 23:03 0Likes
    by n.taverna

    @ 39
    “L’arbitro deve prima di tutto applicare le regole, che sono tali senza interpretare od adeguare … ”
    Ma Sig. Mesaglio non ha ancora capito che la cosa piu’ importante in un arbitro e’ il buon senso ??? Lo dice anche la sua lega : IL BUON SENSO E’ RISPETTARE LE REGOLE , non viceversa … Qui non si parla di pallavolo , si parla di sport con contatto fisico , si parla di calcio …
    Non credo che altri arbitri la pensino come lei , peccato che pochi frequentino il sito , sarei proprio curioso di sapere le loro opinioni .

  • Posted 17 Settembre 2012 23:16 0Likes
    by Tiepolone 9

    Non voglio assolutamente alimentare polemiche… voglio, innanzitutto chiedere scusa ( anche se ci siamo chiariti a fine partita), all’amico Antonello (2° portiere dei Mobilieri) x le frasi che, nel momento di nervosismo, mi sono scappate nei suoi confronti. Dal nickname si capisce tranquillamente chi sono….Lorenzo Tiepolo attaccante del Bordano (CARNICO)…. non mi piace passare nell’anonimato come tanti fanno su questo blog, persone che scrivono parole e paroloni senza nemmeno dichiararsi….Ieri, purtroppo, abbiamo sbagliato tutti, ha sbagliato l’arbitro, ha sbagliato il Bordano, hanno sbagliato i Mobilieri… Certo non dobbiamo hai Mobilieri la situazione di classifica in cui ci troviamo, ma alcuni episodi quest’anno ci hanno penalizzato.. Gli Arbitri sono persone umane, capaci di sbagliare e di commettere errori, alle volte anche madornali (come quello di ieri), ma sono sempre esseri umani… Sono il primo a protestare con l’arbitro, ma il mio atteggiamento è dovuto semplicemente alla passione, alla grinta,all’amore che mi lega a questo sport e alla voglia di dare tutto x la maglia che indosso… Credo, Nick, che anche tu abbia questi valori nella passione che hai e spero e mi auguro che l’episodio di ieri sia stato un fatto isolato, seppur grave….mi permetto solo di dire una cosa ai miei compagni: “Ragazzi, siamo un gruppo fantastico, abbiamo dimostrato anche ieri il carattere, la voglia, la grinta che ci aveva fatto ribaltare il risultato, CREDIAMOCI, fino a che la matematica non ci da per sconfitti….. la “guerra” non è finita….Abbiamo tre partite davanti ancora, siamo FORTI, siamo un GRUPPO, siamo una SQUADRA…. PROVIAMOCI… Per me il Bordano CE E CI SARA’ FINO ALLA FINE….
    Un saluto a tutti
    Lorenzo Tiepolo

  • Posted 17 Settembre 2012 23:16 0Likes
    by Ale

    Bepo sono d accordo con lei che quello che e successo e stato brutto e che non deve ripetersi più. Io sono un giocatore del bordano lei non so se gioca o ha mai giocato ma quando sei in quelle situazioni di dover far punti per salvare una stagione storta che non te ne gira una giusta sei gia nervoso prima di iniziare la partita e sei riuscito a girare una partita che stavi perdendo e quei punti li sono preziosissimi ti viene fatto un torto del genere in piu alcuni giocatori ( non tutti precisiamo ma un tre quattro ) cominciano a sfottere e a offendere capisci che i nervi saltano ( non che sia una scusa per quello che e successo).infine all arbitro nessuno ha messo le mani addosso o aggredito e vero che siamo andati verso di lui con tanta foga ma nessuno l ha toccato.

    Ciao

  • Posted 18 Settembre 2012 06:50 0Likes
    by luca

    In settimana il sig.Kravanja, indipendentemente dagli screzi po chiariti (evviva la normalità) tra il Malborghetto e La Delizia, ha decisodi sospendere un suo giocatore causa un suo comportamento. Ora mi chiedo è possibile che i presidenti del Bordano e del Mobilieri non possano attuare una cosa del genere? Qualcuno mi dirà: e la classifica? Qua non c’è classifica che tenga. Qui le uniche parole che dovrebbero valere sono signorilità e dignità. Forse per me è facile parlare ma io continuo a sognare. P.s.: non sono il Luca di “ovaro” al quale lo invito ad accertarsi che il cervello sia inserito prima di parlare

  • Posted 18 Settembre 2012 11:15 0Likes
    by puntel michele

    premetto che non c’entro nulla né con il bordano, né con il sutrio e non ho visto la partita, sono totalmente estraneo. Volevo solo fare i complimenti al SIGNOR(e lo scrivo in maiuscolo perché se lo merita)LORENZO TIEPOLO penso sia uno dei post piu VERI ed ELEGANTI che abbia mai letto.parole scritte con la TESTA E COL CUORE. Dovreste rileggerlo bene e abbassare un po i toni.
    CHAPEAUX LORENZO

    P.S. Il post l’ho scritto alle 10:45 e non alle 11:15 come riportato,spiluttini non vorrei mai sentirle sul lavoro, l’ho scritto in pausa, a scanso di equivoci

  • Posted 18 Settembre 2012 11:19 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    n. taverna @ non ricominci con queste baggianate di quello che faccio io, perchè il blog non è un messenger personale, quindi parliamo di concetti.. Oltre alla pallavolo arbitro calcio da quando avevo 16 anni. ” Il buon senso vuol dire rispettare le regole” non significa adeguarsi a quello che conviene, il buon senso della LCFC è rispettare le regole così come sono, non gestirle. In più posso dirti che gli arbitri buonisti, e per fortuna ce ne sono pochi, sono una vera rovina, anche se per quelli come lei, forse sono i più comodi. E riprendiamo, ripeto, a parlare di concetti che interessano tutti.

  • Posted 18 Settembre 2012 11:23 0Likes
    by Enrico

    rif. 37: grande mister!!!!!
    una Pontebbana sempre piu un alto e sempre piu elogiata da tutti, non solo per il gioco e questo è l importante.
    un ringraziamento a mister Stefano per il lavoro che sta facendo gia al primo anno (e speriano ne seguano molti altri) da allenatore dei bianco-azzurri.

  • Posted 18 Settembre 2012 14:51 0Likes
    by n.taverna

    @ 47 “In più posso dirti che gli arbitri buonisti, e per fortuna ce ne sono pochi, sono una vera rovina, anche se per quelli come lei, forse sono i più comodi ”
    A me non e’ piu’ comodo nessuno , visto che alla mia “veneranda” eta’ non ho bisogno di arbitri … certo che la rovina del calcio sicuramente sono gli arbitri senza buon senso , non quelli “buonisti” e su questo non ci piove … poi ognuno , fortunatamente , e’ libero di esprimere la propria opinione e quindi non credo sia lei a dover giudicare quali siano i concetti che devono essere di interesse per questo sito ; visto poi tra l’altro che fa parte di altra lega e spesso critica , anche aspramente , l’operato del Campionato Carnico … tra l’altro non sono a conoscenza a quanti incontri del campionato 2012 ha preso parte come spettatore , ma presumo non molti .

  • Posted 18 Settembre 2012 15:03 0Likes
    by Mauro Pizzo

    Prima di rispondere al Sig. Bepo, volevo fare i complimenti al mio CARO AMICO Lorenzo Tiepolo per il post!! Conoscendolo, anche se non avessi letto le parole “postate”, la parola signore, comunque non rende giustizia ad una persona speciale come Lui!!
    Sig Bepo, a riprova del fatto che sono quello che dico, non ho partecipato al rissone generale, anzi, cercavo di placare gli animi dei miei compagni, ma sono forse uno dei più piccoli della squadra…della serie Davide contro Golia 🙂 quindi mi risulta un tic difficile trattenere gente che mi sposta con un braccio :)…aggiungo, per dovere di cronaca, non sono un stinco di Santo, ma penso che, in campo, tranne due episodi, ho sempre cercato di avere un comportamento costruttivo ed edificante, rispettoso e corretto nei confronti di tutti…
    …comunque a parte le cretinate, trovo corretto mettere in evidenza anche i comportamenti tenuti da noi, dalla tifoseria che, come ho avuto modo di dire, non sono certo atteggiamenti edificanti!! L’aggressione, la caccia all’arbitro non è stata poi tale, tutto sommato…vero che molti di noi si sono proiettati verso l’arbitro, magari qualcuno con fare aggressivo e qualcun altro andando pure oltre, ma mi pare di averlo visto in perfetta salute, nell’uscire dal campo!! come detto da Ale, vedere che un errore, di grave fattura, mette a grosso rischio tutta una intera stagione, può scatenare, in chi lavora sodo, sudando, soffrendo, lasciando a casa mogli e figli, una reazione che a mio avviso (ripeto non edificante) è comunque capibile!! poi ognuno di noi, con il proprio background di valori, può giudicarla come gli si confà meglio.
    Vero anche il fatto che l’episodio della caccia all’avversario, non è stata scatenata dagli insulti razzisti, ma nasce dagli sfottò degli avversari….tenere un comportamento scorretto è una cosa, deridere gli avversari per questo, provoca molto fastidio!! fastidio che, in una situazione tesa, già ingarbugliata di suo, non fa altro che alimentare il fuoco della passione alla guerra…quello che dispiace in tutto questo, ora nel ripensarci, è che nessuno degli avversari ha cercato di capire e venire in contro riportando il tutto nei canoni della civiltà!! atteggiamento questo, a mio avviso, deplorevole quanto fare la caccia all’uomo o all’arbitro.
    Nel mio primo post (N°12) ho solo voluto sottolineare la condotta antisportiva tenuta da una società intera, chiaro che poi le reazioni erano ovvie e deplorevoli. Il comportamento tenuto dagli avversari è stato sotto ogni punto di vista definibile solamente con la parola ORRIBILE!! quando un mister applaude al gol derivante da una azione del genere, ed alla mia affermazione rivoltagli “Mister, non mi sembra corretto applaudire” (avrei potuto usare altri frasari), questi mi risponde candidamente, come se fossi uno sprovveduto “eh applaudivo il ragazzo che ha segnato, sai”, mi vien da chiederti se pensi che sia uno stupido, e se così è, oltre a prendermi in giro, mi offendi anche indirettamente…io beatamente ho lasciato stare, ma se l’avessi preso per il collo, per quanto un brutto gesto, non sarebbe certo tanto istrionico!!
    i comportamenti tenuti dagli avversari, hanno dato luogo all’ulteriore rissa, quando magari un gesto (come quello che ho proposto di vedere, postando un indirizzo youtube), che si è visto anche in serie di maggior caratura, avrebbe dato un forte segnale di civiltà, rispetto, educazione, voglia di usare le regole della ragione, quando le regole dello sport mancano di quel contenuto, per il quale, a tutela, sono poste!!
    Delle frasi razziste, io ne ho avuto conoscenza solo posteriormente, avendo giocato 10 minuti scarsi e fuori dal cuore delle varie azioni….se fossi stato in campo e ne sentito solo una, dico solo una offesa del genere, ora non sarei qui a scrivere, ma sarei impegnato in altre sedi, dove si lavora affinchè queste azioni incivili (prima VIETATE da un codice civile, da una Costituzione, condite da Leggi Speciali ed infine SANZIONATE in un posto chiamato Tribunale) smettano di seminare ignoranza e degrado sociale!!
    Detto questo spero che per gli insulti razzisti vengano presi dei provvedimenti da parte del Comitato, perchè, come dico sono comportamenti orribili!! come trovo giusto che vengano presi provvedimenti per i comportamenti tenuti da me e dai miei compagni!!
    Vorrei chiudere l’argomento con un augurio affinchè tali comportamenti (di entrambe le parti) non si vedano più, o il meno possibile, in un campionato che io trovo adorabile e ricco di fascino, persone fantastiche ed uniche. (io posso dire che sono ospite di gente unica).
    Grazie della conversazione Sig. Bepo e mi auguro di incontrarLa di persona per aver modo di conoscerLa e farmi conoscere, nel contempo, colgo l’occasione di porgerLe i miei più Cari Saluti.

  • Posted 18 Settembre 2012 16:10 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    vede che sta facendo una questione personale?( e qui la chiudo ) se per lei l’italiano non è una lingua sconosciuta, non ho mai criticato gli arbitri o chi opera in Federazione, e chiamo la Redazione a smentirmi. Semmai ho cercato di spiegare perchè un arbitro prende o meno una decisione, si comporta in un certo modo o la psicologia di chi HA IL CORAGGIO DI FARLO, non ho mai commentato un’azione di gioco od un rigore e sfido chiunque a dimostrarlo. Ho parlato di concetti per tutti nel senso che non siano cose personali. E comunque i suoi pensieri mi scivolano addosso. Chi mi giudica, ed ha la competenza per farlo, la pensa diversamente. Fine della questione, per quanto mi riguarda…. non rispondo più a discorsi personali.

  • Posted 18 Settembre 2012 16:16 0Likes
    by puntel michele

    volevo fare le mie piu sentite condoglianze al mio amico FIL ,giocatore del real, che ha perso la mamma.Questi sono i veri problemi della vita,non certo le partite di calcio

  • Posted 18 Settembre 2012 17:25 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Un abbraccio a Filippo

  • Posted 18 Settembre 2012 19:51 0Likes
    by Massimo Di Centa

    Un abbraccio con tutto l’affetto all’amico Filippo. Ti sono vicino in questo momento e se hai bisogno, sono qua. Ciao, Fili.

  • Posted 18 Settembre 2012 21:11 0Likes
    by Simone Bonanni

    Vorrei approfittare di questo spazio per fare i complimenti alla Moggese,di gran lunga la più forte della categoria e al vice capitano Giorgis, uno dei più forti difensori che abbia avuto l’onore di conoscere. Inoltre volevo segnalare l’ottima prestazione del nostro portiere Zuliani, capace di neutralizzare 2 rigori al capocannoniere Iob e autore di pregievoli interventi durante tutta la partita. Per ultimo, ma non per importanza, vorrei segnalare il bellissimo gol di Ferraiuolo, uno splendido tiro da circa 30 metri che si è infilato nel sette, prodezza che nonostante il 2 a 2 temporaneo ha fatto applaudire, oltre ai tifosi viola, il pubblico di casa. Grazie dello spazio e forza Rapid…!!!

  • Posted 18 Settembre 2012 21:57 0Likes
    by luca collovati

    buonasera,

    voglio fare i complimenti all’ ardita per la promozione. bravi ragazzi!

  • Posted 18 Settembre 2012 21:58 0Likes
    by n.taverna

    cosa sono , manie di persecuzione ?
    @51 “non ho mai criticato gli arbitri o chi opera in Federazione ” e chi l’ha mai detto ? Io ho solo parlato di critiche al Campionato Carnico …
    Io porto avanti la mia idea che certe persone che non vivono e non conoscono il campionato carnico ( o addirittura di altre leghe considerate da molti “concorrenti” ) prima di interevenire in modo non “occasionale” ( mi sembra che i suoi commenti siano quasi quotidiani ) dovrebbero frequentare piu’ attivamente il movimento e poi giudicare .
    Io frequento quasi ogni domenica i campi del carnico , ho seguito molte partite , soprattutto Cedarchis e Cavazzo ; ma non mi sembra di averla mai vista tra gli spettatori …

  • Posted 19 Settembre 2012 00:02 0Likes
    by Giorgis Federico

    @ 55. Complimenti invece al rapid che, sia nel girone di andata che per quello di ritorno, ci ha dato filo da torcere. Bella da vedere, e grinta da vendere….con un certo Rupil gran giocatore che non si smentisce mai! Approffitto per chiedere ufficialmente scusa a Not (ottimo giocatore) per il diverbio avuto in campo per un presunto fallo da me subito… Not stò sottolineando presunto ovviamente!! ps: chiarimento avvenuto poi in campo dopo appena 7 secondi e non al chiosco!
    Direi che il secondo goal è stato un eurogoal, dove posso venire per rivederlo?? Ringrazio Simone per i complimenti e auguro al rapid un ottimo fine campionato.

  • Posted 19 Settembre 2012 00:26 0Likes
    by Massimo Zulian

    post 37 – La ringrazio sig. Biasizzo, i complimenti li meritano tutti i dirigenti i collaboratori della società Il Castello e soprattutto il gruppo di ragazzi che la domenica da l’anima in campo e poi partecipa al vero terzo tempo con tutti quelli che si fermano al nostro chiosco nonostante quest’anno, purtroppo, raramente sono stati aiutati dall’episodio o da quel pizzico di fortuna che serve per fare risultato. Sarà durissima, ma sono convinto che ce la giocheremo fino alla fine.
    Un in bocca al lupo a Lei e alla Pontebbana per queste ultime tre partite.
    Massimo Zulian

  • Posted 19 Settembre 2012 01:01 0Likes
    by matteo zammarchi

    Un abbraccio al grande Fil..!

  • Posted 19 Settembre 2012 08:56 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    @57 Ho solo vissuto sette anni a Paluzza, con vista sul campo, e sono partito dalla FIGC arbitrando anche il carnico …..

    NOTA DELLA REDAZIONE: signori Mesaglio e Taverna, potreste scambiarvi la mail e continuare in privato il vostro “confronto”, che ne dite? Non siamo su Facebook o Twitter; preferiremmo parlare di argomenti che interessano a tutti, non solo a due persone. Grazie.

  • Posted 19 Settembre 2012 10:42 0Likes
    by paolo forgiarini

    grande giorgis! domenica pero’ segna nella porta giusta!:-)

  • Posted 19 Settembre 2012 11:13 0Likes
    by GIPO

    Assolutamente palloso lo svolgersi dell’argomento di questo blog…
    Personaggi che ci impongono fino a 5 noiosissime e logoranti filippiche (la più straziante addirittura 57 righe), altri che battibeccherebbero all’infinito se la redazione (grazie per l’intervento) giustamente non li fermasse.
    Sommessamente propogo alla redazione di cassare gli interventi superiori alle 25 righe soprattutto se sfiancanti e/o colmi di livore.
    In riferimento alla partita Bordano-Mobilieri sarebbe interessante il giudizio di qualche spettatore neutrale per conoscere con la ncessaria parzialità lo svolgimento degli eventi.

    NOTA DELLA REDAZIONE: Gipo, abbiamo detto che l’argomento Bordano-Mobilieri è chiuso. Non incitare a riaprirlo… 🙂

  • Posted 19 Settembre 2012 13:24 0Likes
    by Stefano Molin

    Noto che, sia sui giornali che su questo sito, nel celebrare la strameritata promozione dell’Ardita, nessuno ha citato il gran lavoro che svolge da anni Maurizio “Micio” Romanin! Cmq sinceri complimenti a tutta la squadra e a tutto lo staff.

  • Posted 19 Settembre 2012 14:42 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    L’invito lo avevo rivolto … mi adeguo con piacere …. grazie redazione

  • Posted 19 Settembre 2012 15:44 0Likes
    by Osvaldo Strazzaboschi

    Condoglianze all’amico Fil per la perdita della mamma, un abbraccio forte.

  • Posted 19 Settembre 2012 16:33 0Likes
    by Nicola FABRIS

    A nome dell’A.S.D. OVARESE tutta porgo le più sentite condoglianze a Filippo per la perdita della mamma.

  • Posted 19 Settembre 2012 20:23 0Likes
    by Luca

    Per il caro Maurizio, il campo lo vedo più di te e quindi la mia era solo una constatazione sul operato della direttrice di gara. PS. chiedo scusa per il verbo “Fornicare”, davvero di cattivo gusto.
    Ciao a tutti, belli e brutti

  • Posted 19 Settembre 2012 20:54 0Likes
    by GIPO

    Hops…, chiedo venia. Avevo saltato il primo argomento in scaletta.
    Un plauso a Marvis Picco, presidente del Bordano, che ha contribuito a chiudere la diatriba con ammirabile diplomazia.

  • Posted 19 Settembre 2012 21:14 0Likes
    by Maurizio Mesaglio

    Luca @68 scrivimi a maurizioreferee@yahoo.it … così ti dimostro che, forse, arbitrando da quando avevo 16 anni, il campo lo vedo ….

  • Posted 19 Settembre 2012 21:26 0Likes
    by tiziana

    ciao…volevo solo capire quali sono le decisioni arbitrali che han fatto dire al post n.27 che l’arbitro a Priuso è stato un vero “giudice di gara”!?!..il rigore che vi ha dato che era inesistente?senza togliere niente all’ardita che cmq avrebbe vinto intendiamoci!

  • Posted 20 Settembre 2012 00:34 0Likes
    by lorenzo sala

    Un abbraccio a fil. ti sono vicino .Mandi Lorenzo

  • Posted 20 Settembre 2012 13:46 0Likes
    by Loris Missana

    …scusate, ma che sberle di squalifiche per…
    Redazione: scusa…

  • Posted 20 Settembre 2012 15:38 0Likes
    by Daniele Candido

    Ciao Carissimo Fil.
    Ho saputo so ora la brutta notizia e ciò non può che rattristarmi…essendo impossibilitato di farlo personalmente, porgo a te un forte abbraccio. Sei una persona squisita, e ne sono sicuro, saprai reagire nel modo giusto come sempre hai dimostrato nella tua vita!!!
    A presto. Daniele

  • Posted 20 Settembre 2012 18:47 0Likes
    by Massimo Di Centa

    Loris, Loris … c’hai provato eh… 🙂
    @ Luca: chi ammette i propri errori dimostra di avere buon senso. Stavolta i COMPLIMENTI te li meriti senza ironia. 🙂

  • Posted 22 Settembre 2012 19:31 0Likes
    by Lorenzo

    Salve a tutti , vorrei esprimere il mio perere sul fatto di Bordano di domenica scorsa. Innanzitutto tutti hanno sentito le offese ( razziste e non in campo ) e com seconda cosa …… Ma la rimessa possibile che il fallo laterale l’abbiano visto tutti compresi i vertici dei Mobiieri e l’ arbitro ? Adesso sarebbe ora di finirla che designiamo arbitri che vengono a fare la gita con la famiglia in Carnia e poi si prodigiano in fenomeni domenicali. Se e vero che gli insulti sono partiti dall’inizio della partita allora l’arbitro ? E poi la rimessa laterale hanno ammesso che era del Bordano anche i dirigenti dei Mobilieri…… Sarebbe ora di finirla che qualcuno scrive articoli a vanvera dando per scontato cosa ? Di ascoltare una sola campana ?

    NOTA DELLA REDAZIONE: Avevamo deciso di non pubblicare più niente sul’argomento. Ma questa lettera (della quale in alcuni passaggi sfugge il senso) la pubblichiamo per chiarire una cosa. Chi l’ha scritta deve essere più chiaro e spiegarci un paio di concetti: quali sono gli articoli scritti a vanvera e quale sarebbe la sola campana. Abbiamo dato spazio a tutti i commenti di dirigenti, giocatori e semplici tifosi del Bordano e garantito la replica ai Mobilieri (espressa, per altro, in maniera ufficiale dalla Società).

  • Posted 22 Settembre 2012 22:04 0Likes
    by Lorenzo

    Come articolo mi riferivo al titolo in grassetto sul messaggero veneto ” il fair play non e di casa a Bordano ” che mi e sembrato al quanto inopportuno e disgustoso nei confronti di una società in cui ho militato per anni e che posso dire che in fatto di rispetto verso qualsiasi forma sia calcistica che umana supera alla grande molte realtà craniche …… E mi scuso con la redazione se non sono stato grammaticalmente preciso…… Buon fine campionato a tutti ( o almeno lo spero ) Madrassi Lorenzo . Dimenticavo : la campana l’ha suonata il giudice sportivo , punendo solo il Bordano.

  • Posted 23 Settembre 2012 13:24 0Likes
    by Massimo Di Centa

    Quando le critiche sono espresse con educazione e precisione non c’è problema. Però ricordati una cosa: i titoli sui giornali non li fa chi scrive l’articolo ma la redazione. Se uno vede che sono stati squalificati giocatori e dirigenti del Bordano, in quell’estremo esercizio di sintesi che è un titolo, scive attenendosi ai fatti. Su tutto il resto sono sostanzialemnte d’accordo, anche se le persone maleducate esistono in tutte le parti del mondo, a Bordano, in Carnia e in tutto il mondo.

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni