DIAMO I NUMERI

Il "Tarcisio Goi" teatro di Campagnola - Paluzza
Il “Tarcisio Goi” teatro di Campagnola – Paluzza

Puntuali, ecco i numeri di Simone Fornasiere per la nona giornata.

BORDANO – OVARESE
Nel 1987 e nel 1989 l’Ovarese, che poi si laureò campione carnica, non riuscì ad ottenere la vittoria al “Pieretto Picco”. Nel primo caso l’incontro si chiuse sull’1 a 1 mentre nel secondo il Bordano ottenne la vittoria per 2 a 1. L’unico precedente non disputato in Prima categoria è datato 1996, valido per la cadetteria e terminato 0 a 2.

17 i precedenti: Vittorie Bordano: 4
Pareggi: 9
Vittorie Ovarese: 4

CAMPAGNOLA – PALUZZA
Paluzza che non ha mai vinto al “Goi”; l’ultimo pareggio risale alla Seconda categoria del 1989 quando l’incontro si chiuse sullo 0 a 0. Curioso il fatto che, nella Prima categoria del 2004 e del 2005 questa sfida si sia giocata all’ultima giornata di ritorno. Nel 2004 terminò 2 a 0 con il Campagnola che guadagnò il diritto a giocarsi lo spareggio per il titolo con la Velox, nel 2005 con il rotondo 5 a 0.

8 i precedenti: Vittorie Campagnola: 6
Paregggi: 2
Vittorie Paluzza: 0

CAVAZZO – MOBILIERI
Pesante la sconfitta patita, tra le mura amiche, dal Cavazzo contro i Mobilieri nell’Eccellenza del 1973: terminò 0 a 3 e al termine di quel campionato il Cavazzo perse lo spareggio di Enemonzo che assegnava il titolo a cospetto dell’Ampezzo che vinse 2 a 1. Lo scorso anno terminò 2 a 2 con le reti di Burba, Di Lena, Vidali e Marcuzzi.

28 i precedenti: Vittorie Cavazzo: 11
Pareggi: 11
Vittorie Mobilieri: 6

CEDARCHIS – REAL I.C.
Sebbene la prima sfida si sia giocata nella Promozione girone “B” del 1975 e terminata 3 a 2 in favore del Cedarchis, il Real I.C. ha dovuto attendere il campionato di Prima categoria del 1999, all’undicesimo tentativo, per ottenere punti, espugnando il “Zuliani” per 0 a 1. Anche nel 1995, quando ottenne il titolo di campione, il Real venne sconfitto ad Arta Terme per 3 a 1.

24 i precedenti: Vittorie Cedarchis: 15
Pareggi: 6
Vittorie Real I.C. : 3

MOGGESE – PONTEBBANA
Il primo derby del Canale del Ferro è del Girone Unico del 1953 con la vittoria, a tavolino causa posizione irregolare di un tesserato della Moggese, di 0 a 2 della Pontebbana. Manca addirittura dal 1987 il pareggio, quando la sfida, giocata per la Prima categoria, si chiuse sullo 0 a 0. Ultima vittoria ospite, nella medesima categoria, datata 2010 con l’ 1 a 3 finale.

28 i precedenti: Vittorie Moggese: 18
Pareggi: 5
Vittorie Pontebbana: 5

VELOX – TRASAGHIS
Un risultato roboante per parte nei confronti tra la Velox ed il Trasaghis: nella Prima categoria del 1984 il Trasaghis vinse in Val d’Incarojo per 5 a 1, mentre nella Seconda categoria del 1991 la Velox ottenne i due punti con il tennistico 6 a 0. Un solo pareggio, datato 1978, con l’1 a 1 finale che vide, a fine anno, la Velox campione carnica.

10 i precedenti: Vittorie Velox: 6
Pareggi: 1
Vittorie Trasaghis: 3

VILLA – ILLEGIANA
L’unico precedente non giocato nella massima categoria del campionato equivale anche al primo in assoluto, risalente alla promozione girone “B” del 1978 con il risultato finale di 2 a 1. Fu una delle tante vittorie ottenute quell’anno dal Villa poi vincitore del girone e promosso in Eccellenza. Lo scorso anno, invece, fu vittoria Illegiana grazie all’ 1 a 2 firmato da Piu, Agostinis e Morris Iob.

11 i precedenti: Vittorie Villa: 3
Pareggi: 5
Vittorie Illegiana: 3

AMARO – FOLGORE
Nell’anno del suo secondo e ultimo scudetto, datato 1991, la vittoria con più largo punteggio per l’Amaro che, in quell’occasione, sconfisse la Folgore per 7 a 0. L’anno successivo, sempre nella stessa categoria, terminò 0 a 0 lo scontro tra le due cenerentole del campionato che, a fine stagione, retrocessero insieme in Seconda categoria. Ultimo successo dell’Amaro il 3 a 2 della Terza categoria 2004.

15 i precedenti: Vittorie Amaro: 3
Pareggi: 3
Vittorie Folgore: 9

ANCORA – ARTA TERME
Scontro al vertice quello della Seconda categoria datata 1987 con l’Ancora, capolista, che sconfisse per 3 a 1 l’Arta Terme seconda forza del campionato. Alternanza perfetta di risultati negli ultimi tre precedenti, tutti di Seconda categoria: vittoria Arta per 0 a 1 nel 2008, vittoria 3 a 2 all’ultima giornata della già retrocessa Ancora che costò di fatto la promozione all’Arta nel 2010 e pareggio 0 a 0 lo scorso campionato.

11 i precedenti: Vittorie Ancora: 3
Pareggi: 4
Vittorie Arta Terme: 4

AUDAX – ARDITA
Nella Terza categoria girone “A” del 1980 fu proprio a Forni di Sotto una delle pochissime sconfitte di tutto il campionato dell’Ardita, che vinse quel girone, col punteggio di 3 a 1. Incontro questo che non si chiude in parità dalla Seconda categoria del 1994 con il match terminato sull’1 a 1.

22 i precedenti: Vittorie Audax: 11
Pareggi: 4
Vittorie Ardita: 7

CERCIVENTO- SAPPADA
Sappada che non vince al “Prater” dalla Terza categoria girone “A” del 1996 quando ottenne i tre punti con il 2 a 4 finale. Tante reti anche nell’ultimo confronto, valido per la Seconda categoria del 2010 con il Cercivento che vinse per 4 a 3 con la doppietta di Morassi e le reti di Di Lena e Aldo Della Pietra per i padroni di casa e di Puntil, Cian e Fontana per i cadorini.

17 i precedenti: Vittorie Cercivento: 11
Pareggi: 3
Vittorie Sappada: 3

IL CASTELLO – RAPID
Pochi e recentissimi i precedenti tra queste due squadre che hanno iniziato a sfidarsi, sempre per la Seconda categoria, solo dopo la ricomparsa della squadra gemonese. Unica vittoria del Rapid nel 2009 con l’1 a 2 finale. Nei due anni successivi nette vittorie de Il castello per 3 a 0 prima e 5 a 0 dopo.

3 i precedenti: Vittorie Il Castello: 2
Pareggi: 0
Vittorie Rapid: 1

SAN PIETRO – FUS.CA
Due soli i precedenti tra il San Pietro ed il Fus.ca entrambi validi per la categoria per cui si affrontano in questa stagione. Nell’ultima giornata di ritorno del 2004 netta vittoria del San Pietro per 6 a 1, mentre due anni dopo terminò sull’1 a 1 con le reti di Pradetto e pareggio in extremis di Martinelli.

2 i precedenti: Vittorie San Pietro: 1
Pareggi: 1
Vittorie Fus.ca: 0

AMPEZZO – LAUCO
Nella Terza categoria girone “A” del 1989 colpo esterno del Lauco, per 2 a 5, in quello che fu il big match di quella stagione visto che Ampezzo e Lauco chiusero la loro stagione rispettivamente al secondo e primo posto in classifica. Due precedenti anche in Prima categoria, disputati ad inizio secolo: pareggio 0 a 0 nel 2000 e vittoria dell’Ampezzo nel 2001.

13 i precedenti: Vittorie Ampezzo: 9
Pareggio: 3
Vittorie Lauco: 1

LA DELIZIA – VAL DEL LAGO
L’unica vittoria della Val del Lago corrisponde al primo precedente assoluto tra queste due squadre, giocato per la Seconda categoria del 1995 con la squadra di Alesso che vinse a Priuso per 0 a 3. La vittoria più nitida invece de La Delizia, giocata sempre nella cadetteria, è il 4 a 1 definito dalle reti di Narduzzi, la doppietta di Londero, Quaglia e rete della bandiera di Michele Zilli direttamente su calcio di rigore.

7 i precedenti: Vittorie La Delizia: 4
Pareggi: 2
Vittorie Val del Lago: 1

MALBORGHETTO – EDERA
Anche due vittorie esterne con punteggio largo per l’Edera in quel di Malborghetto: la prima, nella Seconda categoria del 1989 con il punteggio di 0 a 4, la seconda, nella stessa categoria, per 0 a 5 nel 2007. Nel 2004 l’ultimo precedente in Prima categoria con la gara che terminò 2 a 2 per l’ultima partita del girone di andata.

10 i precedenti: Vittorie Malborghetto: 3
Pareggi: 4
Vittorie Edera: 3

RAVASCLETTO – COMEGLIANS
Ben 18 confronti consecutivi, tutti valevoli per il girone “A” di Terza categoria tra il 1980 ed il 1997; molte le vittorie del Comeglians in questa serie con quella più eclatante nel 1990 quando si impose con il tennistico 1 a 6. Ma nella categoria stessa di tutti questi precedenti, nel 1999, meglio ha fatto il Ravascletto che ha battuto il Comeglians 8 a 0 andando poi a vincere il campionato.

25 i precedenti: Vittorie Ravascletto: 10
Pareggi: 4
Vittorie Comeglians: 11

TARVISIO – RIGOLATO
Tarvisio e Rigolato si sfidano, sempre per la Terza categoria, per il sesto anno consecutivo. Prima, però, vi è stata una sfida, datata 2004, valida per il campionato di Seconda categoria con il Rigolato ad ottenere i tre punti con lo 0 a 1 finale. L’unico pareggio, nel 2008, quando la gara si è chiusa sul 2 a 2.

6 i precedenti: Vittorie Tarvisio: 2
Pareggi: 1
Vittorie Rigolato: 3

TIMAUCLEULIS – VERZEGNIS
Due precedenti, entrambi per il girone “B” di Promozione, nel 1974 e 1975, vinti entrambi dal Timau: per 2 a 0 nel primo caso e 2 a 1 nel secondo. Un solo pareggio, nel 2008, quando le due squadre chiusero sul 2 a 2 il loro incontro valido per la Terza categoria.

8 i precedenti: Vittorie Timaucleulis: 5
Pareggi: 1
Vittorie Verzegnis: 2

2 Comments

  • Posted 20 Giugno 2013 07:48 0Likes
    by Daniele Piller (a.s.d. Sappada)

    Mi spiace deluderla ma il sappada ha vinto l’anno scorso contro il Cercivento al “Prater” per 3 a 2 😀
    Però tanti complimenti per questa bellissima rubrica 🙂
    Mandi e buon carnico a tutti!!!

  • Posted 20 Giugno 2013 16:39 0Likes
    by Simone Fornasiere

    Beh dammi del tu altrimenti mi fai sentire vecchio…… hai proprio ragione ma talvolta vado a scavare indietro e mi perdo nei precedenti più recenti….. grazie per i complimenti e….. perdonatemi qualche errore….. 🙂

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni