I FATTI DELLA GIORNATA

Una fase di Val del Lago-Sappada (foto A. Cella)
Una fase di Val del Lago-Sappada (foto A. Cella)

PRIMA CATEGORIA
Sta diventando una marcia trionfale quella del Cavazzo, che vince anche quando non pare in giornata brillantissima. A Sutrio, i capoclassifica giocano una partita normale, limitandosi ad una tattica di contenimento di fronte ad avversari bisognosi di punti ed anche ben messi in campo. La squadra di Buzzi, però, crea davvero poco ed è punita dal risultato anche in modo non meritato. Un pari, insomma, sarebbe stato giusto, ma un guizzo di Burba ed un gol straordinario di Cappellaro hanno dato il doppio vantaggio prima dell’inutile gol di Ermano. Il largo vantaggio sul Villa, secondo in graduatoria è stato determinato dallo scialbo 0 a 0 che la compagine di Barburini ha colto a Paluzza. L’altra partita importante ai fini della classifica era quella di Enemonzo, dove l’Edera cercava punti importanti per la sua classifica: è finita invece con la vittoria del Fusca e quindi il distacco tra Edera e Mobilieri è rimasto invariato. Nelle altre gare vittria larga del Cedarchis a Bordano, successo dell’Arta sul Campagnola e pareggio tra Real ed Ovarese. Ha riposato la Folgore.

SECONDA CATEGORIA
Approfittando del turno di riposo del Castello, Val del Lago e Verzegnis allungano in vetta, battendo largamente Sappada e La Delizia. Poteva approfittarne l’Amaro atteso a Moggio da un match che non pareva difficilissimo ed invece si è rivelato fatale per i biancazzurri. Mezzo passo falso anche della Velox che non va oltre il nulla di fatto nella gara interna col Val Resia. In coda, detto del successo sulla Moggese, fa un punto l’Audax nella trasferta di Pontebba. Visti questi risultati, il Rapid può assorbire senza grandi danni il ko interno con il Trasaghis.

TERZA CATEGORIA
E’ finita in parità la partita più importante della giornata: ad Osoppo termina 2 a 2 con un pizzico di recriminazione da parte del San Pietro che conduceva per 2 a 0. Di questo pari approfitta l’Ardita che aggancia i viola al secondo posto alle spalle del lontanissimo Tarvisio che osservava il turno di riposo. Nella altre gare successi esterni per Ravascletto a Lauco, per l’Ancora ad Illegio, per l’Ampezzo a Rigolato e della Stella Azzurra a Timau. Infine successo casalingo della Viola sul Comeglians.

3 Comments

  • Posted 24 Agosto 2015 18:35 0Likes
    by cristy

    io sicuramente non voglio dire che il Moggio non abbia vinto meritatamente …sono Scandalizzata dall’arbitro ..molti di voi ora diranno ..Certo l’amaro ha perso e ora reclama..no non sarà cosi ma un’arbitro per quanto sia difficile farlo deve essere anche quello che sà…
    ” in teoria le regole ” deve essere umile e non Prima donna, troppe cose che nn erano coerenti con tante altre .. ..ma andiamo avanti ..
    il calcio è anche questo e da tifosa Dell’amaro posso dire che l’amaro ha giocato bene e ne esce a testa altra ..cosa che nn si possa dire dell’arbitro

  • Posted 24 Agosto 2015 20:18 0Likes
    by Roberto roncastri

    La vittoria di ieri del trasaghis la vogliamo dedicare al nostro calciatore picco renzo che ha dovuto abbandonare il campo per doppia frattura del setto nasale dopo essersi scontrato con il proprio portiere a partita appena iniziata…. ti auguriamo tutti una pronta guarigione!!!!!

  • Posted 25 Agosto 2015 10:20 0Likes
    by Luciano Patat

    Ciao a tutti.
    Dopo le polemiche recenti, devo spezzare una lancia a favore della classe arbitrale. Domenica scorsa, a Paularo, siamo stati diretti dal signor Scalettaris di Udine: bravo tecnicamente, competente, fermo nel motivare le sue decisioni senza scadere nell’arroganza, è stato protagonista in positivo di una prestazione davvero ottima. Giudizio che gli ho espresso al termine della partita e che ho il piacere di ripetere anche qui sul sito.
    Non è stata un’annata facile, come tutti sappiamo, per il Carnico e rivolgere un plauso a chi se lo merita mi è sembrato doveroso. Un arbitro che sbaglia pochissimo non dovrebbe fare notizia, eppure in una stagione particolare come questa è così. Ed è giusto, secondo me, rimarcarlo.
    Buon campionato a tutti.
    Luciano Patat
    Mister del Val Resia

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni