DATE E CURIOSITA’ DELLA STAGIONE 2016

BIONDIMentre le varie squadre stanno completando gli organici a disposizione tra arrivi e partenze, siamo in attesa dell’ufficialità delle date di inizio elle varie competizioni, alle quali bisognerà iscriversi dal 6 al 12 febbraio. Vediamo, campionato per campionato, alcuni dati.

CAMPIONATO CARNICO 2016
Confermata la non obbligatorietà del cosiddetto fuoriquota, il torneo dovrebbe prendere il via sabato 30 aprile con la possibilità, nell’arco della stagione, di poter essere anticipate alcune giornate delle singole categorie. La mancata iscrizione di alcune squadre (quella del Rapid è diventata praticamente ufficiale dopo l’ultima assemblea societaria) verranno effettuati dei ripescaggi, che saranno stabiliti ad insindacabile giudizio della FIGC regionale. Restando al caso – Rapid (per fare un esempio) questo significa che non è automatico il ripescaggio in Seconda della Nuova Osoppo, perché si potrà guardare ad esempio anche ai meriti sportivi (e l’Illegiana, vincitrice di scudetti e coppe, è arrivata quinta).

COPPA CARNIA
La prima giornata si giocherà verosimilmente sabato 23 aprile. Dovrebbe essere confermata la formula del 2015 e quindi non effettueranno la prima fase le vincitrici dei tre gironi (Cavazzo, Castello e Tarvisio), che accederanno direttamente agli ottavi. Rispetto all’anno scorso manca la vincente di Coppa, essendo stata vinta dal Cavazzo ed il fatto di essere stata l’altra finalista non significa essere testa di serie per quanto riguarda l’Arta. Finale prevista per mercoledì 10 agosto.

TORNEO JUNIORES
La manifestazione (che dovrebbe prendere il via a metà maggio) sarà intitolata a Pierantonio Biondi (nella foto), l’ex presidente della Pontebbana scomparso l’estate scorsa. Potranno partecipare i calciatori nati dal 1 gennaio 1998 in poi e che alla data della gara abbiano compiuto 15 anni. Le società che non dispongono di impianto di illuminazione dovranno comunicare un campo in alternativa.

6 Comments

  • Posted 1 Febbraio 2016 20:56 0Likes
    by Franca

    Grazie…

  • Posted 2 Febbraio 2016 10:39 0Likes
    by Gabriele

    Ma del caso Paluzza non si sa più nulla?

  • Posted 2 Febbraio 2016 10:42 0Likes
    by Massimo Di Centa

    Non sono state ancora prese decisioni.

  • Posted 2 Febbraio 2016 16:00 0Likes
    by Andrea.

    Ma perché ripescare una di terza? Visto il termine ripescare non sarebbe più giusto ripescare una retrocessa dalla seconda?

  • Posted 2 Febbraio 2016 16:04 0Likes
    by Bruno Tavosanis

    Pare che il regolamento della LND stabilisca che le retrocesse non possano essere ripescate

  • Posted 20 Febbraio 2016 10:33 0Likes
    by Ferruccio Antonipieri

    RAPID
    Dopo tante parole, siamo ai fatti.
    Ora e` ufficiale: il Rapid non si e` iscritto al prossimo Campionato Carnico, in quanto non e` stato possibile formare il nuovo direttivo, che sarebbe dovuto subentrare a quello uscente. Da chiarire subito che nessuno si e` proposto o ha avanzato proposte.
    Una grande perdita, sia per il Campionato Carnico (dove negli ultimi 10 anni ha militato sempre in seconda categoria), sia per gli appassionati suoi sostenitori, nonche` per Raveo e le frazioni alte di Enemonzo.
    Sono convinto e mi auguro, che questo sia solo uno stop forzoso e che il Rapid possa tornare in campo nel Campionato 2017.
    Non voglio qui analizzare la situazione che si era venuta a creare e le cause che hanno prodotto questo risultato, perche` darebbe adito solo a polemiche per lo piu` strumentali, ma voglio ricordare che, a una societa` piccola come la nostra, servono (come ha scritto qualcuno su questo Sito) piu` braccia che teste e di braccia ne erano poche e quelle poche, stanche.
    A tutti quelli che hanno collaborato con la societa` in questi ultimi 10 anni, dai dirigenti agli allenatori, dai giocatori che si sono alternati, a coloro che in tutte le forme hanno aiutato la societa` (indispensabili e favolose le persone al chiosco), dai sostenitori ai tifosi e sopratutto a quelle persone che si erano identificate con la societa`, vada il mio sincero ringraziamento e un augurio che non sia un addio ma un arrivederci.
    Un pensiero e un ringraziamento vada anche ai precedenti direttivi, perche` sono convinto che tutti abbiano lavorato con passione e disinteresse per il bene del Rapid e che certamente, anche loro, soffrono per questa situazione.
    Un cordiale saluto a tutti e per quest`anno ci vedremo nei vari stadi, perche` l’amicizia, nata sui campi di calcio, non finisce con il Rapid.
    Ritorneremo piu` forti di prima, con l`obbiettivo di tornare subito nella nostra categoria di appartenenza: la seconda!
    Un caloroso abbraccio a tutti, mandi
    Ferruccio Antonipieri (ex vicepresidente Rapid)

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni