LA GIORNATA CHE VERRA’

A Forni Avoltri è impegnata l'Audax, capolista di Seconda.
A Forni Avoltri è impegnata l’Audax, capolista di Seconda.

PRIMA CATEGORIA

La nona giornata propone un vero e proprio match clou: a Cavzzo, infatti, si sfidano i campioni ed il Villa, squadra che, in molti nei pronostici, avevano indicato come una delle possibili protagoniste per la lotta al titolo. La gara arriva dopo le sfide di Coppa di metà settimana che  hanno rappresentato per entrambe la prima delusione stagionale con l’eliminazione per tutte e due ai calci di rigore. Il Cavazzo avrà due sicure assenze importanti, come lo squalificato Cescutti e l’infortunato Coradazzi. In più, dovranno essere valutate le condizioni di Cappellaro e Zozzoli, vittima mercoledì scorso dell’increscioso episodio del petardo. Vediamo se Negyedi riuscirà a recuperare Burba, elemento importantissimo per lo snodo offensivo dei suoi. Il Villa non dovrebbe avere grossi problemi di formazione. Le più immediate inseguitici dei viola capolista hanno impegni insidiosi: il Real sarà di scena in “Curiedi”, contro quel Fusca che proprio dal passaggio di turno in Coppa potrebbe aver tratto confortanti segnali di ripresa dopo un difficile avvio, mentre i Mobilieri ricevono una Val del Lago sempre dura da mettere sotto. Il Ceadrchis, dopo le vicissitudini societarie patite in settimana, attende il Castello, formazione che sa chiudere bene gli spazi e quindi molto difficile da sorprendere. Campagnola – Ovarese è il classico confronto che sembra fatto apposta per dare una prima svolta della stagione a chi delle due dovesse prevalere. In chiave salvezza, spicca Folgore – Paluzza, due squadre che hanno totalizzato fin qui lo stesso numero di punti, con i nerazzurri che dopo aver assorbito la penalizzazione d’ora in poi dovranno iniziare una rincorsa complicata. Punti importanti in palio anche in Verzegnis – Arta.

SECONDA CATEGORIA

La capolista Audax, impegnata in casa di un’Ardita piena di problemi, potrebbe proseguire nella sua lunga striscia vincente, potendo addirittura allungare su una ( o tutte e due) le più immediate inseguitrici, Nuova Osoppo e San Pietro, impegnate nel confronto diretto. A questa sfida guarda anche l’Edera, attesa, nell’anticipo,  dal confronto interno con l’altalenante e per questo imprevedibile Velox . Pontebbana – Bordano è gara dal pronostico indecifrabile, perché entrambe le squadre sembrano aver trovato una discreta continuità. In Amaro – La Delizia e Trasaghis – Val Resia sono in palio punti preziosi per quanto concerne la lotta salvezza. A riposare sarà il Tarvisio,

TERZA CATEGORIA

L’intera giornata è anticipata al sabato e propone un programma interessante: il confronto più interessante è senz’altro quello di Illegio, dove sarà di scena l’Ancora: alla sfida di “Pradelat” guardano con grande interesse il Ravascletto (per allungare) e il Cercivento ed il Timaucleulis per rosicchiare punti. Il Ravascletto è atteso dall’esame interno con l’Ampezzo, che dopo un buon inizio sembra in fase involutiva. Il Cercivento attende la Stella Azzurra e non può permettersi un risultato diverso dalla vittoria. Anche il Timaucleulis, con il Comeglians non può commettere passi falsi. Detto che riposerà il Lauco, completano il programma Moggese – Viola e Sappada – Rigolato.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni