SQUALIFICHE, MAZZATA PER IL CAMPAGNOLA

Le decisioni del giudice sportivo dopo l’ultimo turno di campionato.

In Prima Categoria due giornate di squalifica per Zavagno (Fusca); una per Collinassi (Fusca), Michele Straulino (Mobilieri), Agostinis (Villa), Mazzolini (Amaro) e Mansutti (Cedarchis). Fermato fino al 14 giugno l’allenatore dell’Ovarese Sandro Beorchia, fino al 24 dello stesso mese il suo presidente Rinaldo Beorchia.

In Seconda due giornate di stop per Del Negro (Velox); una per i tre giocatori del Sappada espulsi con la Folgore, ovvero Quinz, Rossa e Massimiliano Solero.

In Terza due turni di sospensione per Monopoli (Moggese); uno per Cristofoli e Zatti (Edera).

Rese note anche le decisioni del giudice sportivo dopo gli ottavi di Coppa, con mazzata per il Campagnola (sconfitto nel recupero a Cercivento), che si vede fermare tre giocatori a tempo e quindi squalificati anche in campionato.

Stop fino al 30 giugno (di fatto salterà 5 partite di campionato) Machi, con questa motivazione: “Perchè a fine gara si dirigeva correndo verso l’arbitro e giunto nei pressi dello stesso appoggiava la sua testa contro quella dell’arbitro spingendolo con forza tale da far oscillare all’indietro il capo dello stesso di alcuni centimetri. Poi allontanato da alcuni compagni di squadra continuava con frasi minacciose all’indirizzo dell’arbitro”. 

Squalifica fino al 26 giugno (4 partite) per Forgiarini e Zanin, “per aver inferto una spinta all’arbitro appoggiando entrambe le mani sul ventre facendolo indietreggiare di due passi”.

Le altre squalifiche di Coppa: salteranno il quarto di finale Micelli (Pontebbana), Duri (Amaro), De Conti (Cercivento) e Gortan (Ovarese). Per i giocatori delle squadre eliminate lo stop è rinviato all’edizione 2020: due turni a Valle (Mobilieri) e Polo (Campagnola); uno a Ermano (Mobilieri), De Cecco (Campagnola, che quindi ha avuto complessivamente cinque squalificati), De Tonia (Cedarchis), Del Fabro (Folgore) e Adami (Illegiana).

Intanto il sorteggio ha stabilito che il quarto di finale tra Cavazzo e Tarvisio si giocherà in casa dei viola di Chiementin.

Ritornando al Campionato, La Delizia-Ampezzo (Terza) è stata anticipata alle 20.30 di venerdì 7 e si giocherà ad Ampezzo.
Inoltre per l’ottava giornata, sempre di Terza, San Pietro-Audax si giocherà sabato 23 giugno alle 19.

(nella foto il Campagnola)

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni