IL PADOVA VINCE IL TORNEO COLLINE CARNICHE

I ragazzi del Padova

Il Padova ha vinto il “4° Torneo nazionale di calcio giovanile Parco delle Colline Carniche Lotto Talent 2012” disputato ieri e oggi sui campi di Enemonzo, Raveo, Lauco e Villa Santina dove si è giocata la finale.
I biancorossi hanno piegato in finale la Fiorentina con un netto tre a zero, frutto delle segnature di Goh nel primo tempo, di Stefanelli e Torregrossa nella ripresa.
Nella finalissima si sono sfidate le vincenti dei due gironi da quattro, che si erano conclusi con questa classifica:
Girone A: Fiorentina 9 punti, Rappresentativa FVG 6, Udinese 3, Donatello 0.
Girone B: Padova 9 punti, Ancona 4, Virtus Corno 3, Portosummaga 0.
Soddisfazione per la Rappresentativa del Friuli Venezia Giulia che dopo il successo nel Torneo delle Regioni ha colto un importante terzo posto, prima tra le squadre non “professionistiche”, battendo ai rigori l’Ancona nella sfida tra le seconde classificate dei due gironi eliminatori. Felicità in particolare per il portiere Leonardo Marson, premiato come miglior estremo difensore del torneo. Gli altri trofei individuali sono andati a Filippo Di Maio (Padova), come “Lotto Talent” e a Giuseppe Iacuzio (Fiorentina) capocannoniere con 5 reti. Nel proprio girone la rappresentativa regionale ha battuto 2-0 l’Udinese e 3-0 il Donatello, cedendo stamattina il biglietto per la finale alla Fiorentina (2-0).
24 le squadre scese in campo: 8 della categoria Giovanissimi (12-14 anni), 16 dei Pulcini (8-10 anni). Queste ultime si sono sfidate oggi sul campo di Enemonzo, dove ha primeggiato la Fincantieri.
Va così in archivio la quarta edizione del trofeo, che si è dimostrato in continua crescita, caratterizzato dall’attenzione per il Fair Play. Momento significativo è stata oggi la consegna della pergamena, quali “ambasciatori del Fair Play” a sei studentesse e studenti dell’Istituto Comprensivo Val Tagliamento, per i temi svolti sul tema della lealtà nello sport, filo conduttore del torneo, che ha avuto nel convegno del 19 maggio con Giancarlo Antognoni il momento di vertice. Le premiate sono state: Veronica Cojaniz, Serena Oballa, Rida Abderrafie, Sabrina del Fabro, Giorgia Del Missier e Michele del Fabbro.
Alla cerimonia di premiazione delle squadre è intervenuto Luigi Cacitti, consigliere regionale, che ha portato il saluto dell’assessore allo sport Elio De Anna e ricordato l’impegno della regione per questo evento: “È una manifestazione consolidata, che acquisisce sempre maggiori risultati e di conseguenza la regione non può non mancare con la propria presenza, con l’auspicio che il prossimo anno si svolga nel contesto dei nuovi impianti”. Il riferimento e al finanziamento di 400.000 euro concessi per la sistemazione degli spogliatoi, che il sindaco di Villa Santina Romano Polonia si è augurato accolgano gli atleti già nell’edizione 2013 del torneo.
Presenti le massime autorità sportive: tra queste il presidente regionale della Figc Renzo Burelli, che ha ripreso un’affermazione dell’allenatore della nazionale di calcio, Cesare Prandelli: “Nel calcio qualche sfigatello lo abbiamo, ma il nostro mondo è fondamentalmente sano e in eventi come questo lo si vede, nel calcio di base”.
“L’Arte del gioco è il rispetto e qui si vede la cultura dello sport pulito”, ha detto nel suo intervento Sandro Bassi, in rappresentanza della Provincia di Udine:
Soddisfatto il coordinatore tecnico Valerio Bertotto: “Quest’anno lo scopo era anche di mettere a confronto realtà dilettantistiche regionali con alcune professionistiche nazionali per aiutare i nostri giovani a crescere, l’obiettivo è stato raggiunto”.

 

1 Comment

  • Posted 4 Giugno 2012 19:36 0Likes
    by Francesco Sciusco

    Sono felice di aver potuto dare, anche quest’anno, il mio piccolo contributo per questo evento e a questo proposito desidero rivolgere il mio personale RINGRAZIAMENTO alle Società, e loro collaboratori/trici, dell’Edera, del Villa, del Lauco e del Rapid, per la loro simpatica e cordialissima accoglienza/ospitalità; tutte le Squadre che hanno partecipato al Torneo, per la loro disponibilità, pazienza e rispetto, a Francesco Brollo per la sua professionalità e cordialità. Un GRAZIEEE speciale a Stefano Mecchia e Sergio Comisso, le vere “anime” di tutta la manifestazione.
    Un sentitissimo RINGRAZIAMENTO lo rivolgo anche a voi, che ci avete dato spazio nella Vostra redazione

    Con stima

    Francesco Sciusco

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni