DIAMO I NUMERI

A Forni Avoltri (nell'anticipo di sabato) arriva la capolista Arta.
A Forni Avoltri (nell’anticipo di sabato) arriva la capolista Arta.

I numeri di Simone Fornasiere per la dodicesima giornata.

CAMPAGNOLA – CAVAZZO
Campagnola e Cavazzo furono promosse assieme dalla Seconda categoria alla Prima nel campionato 1998: lo scontro diretto si chiuse 2 a 1 per il Campagnola anche se a fine stagione il campionato lo vinse il Cavazzo con un punto di vantaggio proprio sui gemonesi. Nelle Prima categoria 2000 il Cavazzo passò al “Goi” per 0 a 1 ma quella vittoria non bastò per evitare la retrocessione a fine anno.

18 i precedenti: Vittorie Campagnola: 6
Pareggi: 6
Vittorie Cavazzo: 6

CEDARCHIS – VELOX
Velox che ha “vinto” solamente due volte allo “Zuliani” di Arta Terme sponda Cedarchis: la prima, nella Prima categoria 2006, per 1 a 2, in quella che fu l’unica sconfitta interna del Cedarchis che poi si laureò campione carnico con 68 punti; la seconda, nella Prima categoria del 2008 per 2 a 3, vittoria che però fu ribaltata dal Giudice sportivo dato che la Velox schierò Ivan Del Negro squalificato nel campionato juniores terminato il giovedì precedente.

23 i precedenti: Vittorie Cedarchis: 14
Pareggi: 8
Vittorie Velox: 1

MOBILIERI – VILLA
Sfida molto antica quella tra i Mobilieri ed il Villa che si sono affrontate nelle prime cinque edizioni del calcio della montagna: 1 a 2 nel Girone unico del 1951, 2 a 1 in quello del 1952, 4 a 3 in quello del 1953, 1 a 1 nel 1954 e 2 a 1 nel Girone “A” del 1955. Punteggio tennistico lo scorso anno con i Mobilieri vincitori per 6 a 1 grazie alla tripletta di Mereu la doppietta di Vidali, la rete di Di Lena e di De Prophetis per la bandiera.

22 i precedenti: Vittorie Mobilieri: 12
Pareggi: 5
Vittorie Villa: 5

OVARESE – TRASAGHIS
Fu vero e proprio big match della Prima categoria quello che Ovarese e Trasaghis disputarono nel 1989: l’incontro lo vinse per 4 a 1 l’Ovarese che poi vinse anche il campionato davanti proprio al Trasaghis. Nella seconda categoria del 1995 l’incontro terminato con punteggio più largo quando l’Ovarese vinse per 8 a 0.

18 i precedenti: Vittorie Ovarese: 11
Pareggi: 3
Vittorie Trasaghis: 4

PALUZZA – BORDANO
Vittoria decisiva quella ottenuta, per 0 a 2, dal Bordano in casa del Paluzza nella Prima categoria del 1993, dato che, a fine stagione, il Bordano evitò la retrocessione piazzandosi un solo punto sopra il Paluzza. Seppe rifarsi il Paluzza nella Seconda categoria del 1996 quando sconfisse per 5 a 0 il Bordano che poi retrocesse in Terza categoria a differenza della squadra nero azzurra che fu invece promossa in Prima categoria.

8 i precedenti: Vittorie Paluzza: 3
Pareggi: 2
Vittorie Bordano: 3

PONTEBBANA – ILLEGIANA
Tutte in Prima categorie le sfide giocate tra queste due squadre con la Pontebbana che è riuscita a sconfiggere in casa l’Illegiana solo negli ultimi due confronti: 2 a 0 nel 2009 e 2 a 1 lo scorso anno. Nel 2004 fu pareggio, 0 a 0, tra la Pontebbana che si classificò all’ultimo posto, e l’Illegiana che si piazzò al secondo posto un solo punto dietro il Cedarchis campione. Fatale fu dunque il “Cancianini”.

10 i precedenti: Vittorie Pontebbana: 2
Pareggi: 5
Vittorie Illegiana: 3

REAL I.C. – MOGGESE
Un solo pareggio tra Real I.C. e Moggese, che coincide con il primo confronto assoluto valido per la Promozione girone “A” del 1969 e terminato 1 a 1. Si è dovuto poi attendere la Seconda categoria del 1992 per rivedere queste due squadre sfidarsi, con l’incontro terminato 1 a 0 per il Real. Due stagioni fa, all’ultimo precedente, vittoria “casalinga” sul green di Amaro per 2 a 1 con vantaggio ospite di Marcon poi le reti di Enrico Stefanutti e Agostinis.

8 i precedenti: Vittorie Real I.C. : 5
Pareggi: 1
Vittorie Moggese: 2

AMARO – SAN PIETRO
Curioso il fatto di come, nei tre precedenti giocati tra Amaro e San Pietro, ben due si siano disputati alla prima giornata di campionato entrambi il 1 maggio. Il primo, anche assoluto come precedente, per la Terza categoria del 2005 con la vittoria dell’Amaro 2 a 0. L’altro, lo scorso anno, terminato 1 a 1 e deciso dalle reti di Candotti e Pontil.

3 i precedenti: Vittorie Amaro: 2
Pareggi: 1
Vittorie San Pietro: 0

ARDITA – ARTA TERME
Sfida questa che non si gioca dalla Seconda categoria del 2000 quando la regina del girone, poi promossa, Arta Terme, vinse per 2 a 3 in casa di quell’Ardita che a fine anno retrocesse. Nel precedente prima, per la Seconda categoria del 1993, non bastò all’Ardita battere 1 a 0 l’Arta Terme per agganciarla al secondo posto che regalava la promozione, dato che, chiuse la stagione al terzo posto due punti sotto l’Arta stessa.

7 i precedenti: Vittorie Ardita: 2
Pareggi: 2
Vittorie Arta Terme: 3

FOLGORE – CERCIVENTO
Cercivento che negli ultimi 6 confronti ha battuto per ben 5 volte la Folgore a domicilio. L’ultima volta, per la Prima categoria del 2011, con lo 0 a 2 finale. L’unico successo di cui sopra della Folgore, è quello della Seconda categoria del 2009 con la vittoria finale per 3 a 2.

11 i precedenti: Vittorie Folgore: 4
Pareggi: 1
Vittorie Cercivento: 6

FUS.CA – ANCORA
Un solo pareggio tra il Fus.ca e l’Ancora, relativo alla Seconda categoria del 2004 quando la gara si chiuse sullo 0 a 0. L’anno precedente, nel Girone “A” di Terza categoria, l’incontro si chiuse sul risultato di 1 a 3: al termine di quella stagione, vinta dal Fus.ca, furono entrambe promosse alla categoria superiore.

10 i precedenti: Vittorie Fus.ca: 3
Pareggi: 1
Vittorie Ancora: 6

RAPID – AUDAX
E’ la sfida più giocata di questo dodicesimo turno dati i suoi 25 precedenti. L’ultima vittorie esterna dell’Audax è della Terza categoria girone “A” del 2000 quando la squadra di Forni di Sotto vinse a Raveo per 0 a 3 prima di essere promossa in Seconda categoria dopo doppio spareggio (perso il primo con il Malborghetto, vinto il secondo con il Cercivento). Lo scorso anno fu pareggio, 2 a 2 con le reti di Tomat e Brollo per i padroni di casa e la doppietta di Lorenzo Sala per gli ospiti.

25 i precedenti: Vittorie Rapid: 9
Pareggi: 5
Vittorie Audax: 11

SAPPADA – VAL RESIA
Solo tre precedenti tra il Sappada e il Val Resia con il segno “x” che non è mai uscito in Cadore. I primi due precedenti, giocati per la Terza categoria, sono del 2005 (2 a 1 il finale) e del 2006 (1 a 2 al termine) mentre l’ultimo, del 2011, valido per la Seconda categoria ha visto la netta vittoria del Sappada per 4 a 1.

3 i precedenti: Vittorie Sappada: 2
Pareggi: 0
Vittorie Val Resia: 1

COMEGLIANS – AMPEZZO
Nonostante la prima sfida si sia disputata nel Girone “C” del 1966, con il risultato finale di 2 a 2, il Comeglians ha dovuto attendere la Seconda categoria del 2008, all’ultimo incontro disputato, per battere l’Ampezzo col risultato di 2 a 0. Vittoria inutile che non è bastata ai padroni di casa ad evitare la retrocessione a fine anno.

11 i precedenti: Vittorie Comeglians: 1
Pareggi: 5
Vittorie Ampezzo: 5

EDERA – VERZEGNIS
Edera e Verzegnis che sono state accomunate anche da un comune salto di categoria: nella Seconda categoria del 1992 terminò 3 a 1 in favore della squadra di Enemonzo, ed a fine anno, ambedue furono promosse. Nel 1995 l’ultimo pareggio, proprio per la Prima categoria, con il match terminato 0 a 0.

11 i precedenti: Vittorie Edera: 3
Pareggi: 4
Vittorie Verzegnis: 4

LAUCO – STELLA AZZURRA
Fu 1 a 2 in favore della Stella Azzurra alla prima giornata della Seconda categoria del 2006, un risultato davvero a sorpresa guardando poi la classifica finale del girone: Lauco terzo in classifica con 41 punti e promosso in Prima categoria, Stella Azzurra penultima con 26 punti e retrocessa in Terza categoria. Anche due goleade tra i precedenti, entrambi appannaggio del Lauco: 7 a 3 nella Seconda categoria del 1991 e 5 a 0 in quella del 2004.

10 i precedenti: Vittorie Lauco: 6
Pareggi: 2
Vittorie Stella Azzurra: 2

RAVASCLETTO – TARVISIO
Ravascletto e Tarvisio si sono sfidate solo in questo secolo, con la prima sfida proprio nella Seconda categoria del 2000: si chiuse in parità sull’1 a 1. Lo scorso anno la prima e unica vittoria del Tarvisio che espugnò la Val Calda per 1 a 3 con la doppietta di Marcocig e le reti di Iacomino e De Crignis.

5 i precedenti: Vittorie Ravascletto: 3
Pareggi: 1
Vittorie Tarvisio: 1

RIGOLATO – TIMAUCLEULIS
Timaucleulis che ha vinto sempre nei primi 5 precedenti giocati a Rigolato: addirittura 0 a 8 nel girone “A” della Terza categoria del 1980, 0 a 5 in quella del 1989. Risultato quest’ultimo che si ripeté anche nello stesso girone del 1993. Altra goleada per il Timaucleulis vincendo, 3 a 7, nella Terza categoria del 2009. C’è anche un precedente in Prima categoria: era il 26 giugno 2005 e il Rigolato vinse 3 a 2.

16 i precedenti: Vittorie Rigolato: 2
Pareggi: 6
Vittorie Timaucleulis: 8

VAL DEL LAGO – MALBORGHETTO
Mai un pareggio ad Alesso tra la Val del Lago e il Malborghetto che vantano un precedente, abbastanza recente, anche in Seconda categoria; nel 2007, difatti, la Val del Lago sconfisse il Malborghetto 4 a 0 con le reti di Zacchi, Zilli, Paccaro e Fuccaro. Lo scorso anno vittoria del Malborghetto grazie alla rete di Cecon.

11 i precedenti: Vittorie Val del Lago: 9
Pareggi: 0
Vittorie Malborghetto: 2

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni