I FATTI DELLA GIORNATA

L'esultanza dei Mobilieri al fischio finale (foto A. Cella)
L’esultanza dei Mobilieri al fischio finale (foto A. Cella)

PRIMA CATEGORIA

Le sconfitte interne di Cavazzo e Villa rappresentano le grandi sorprese del turno d’esordio del campionato n. 66. I campioni escono battuti dalla sfida con i Mobilieri, ma per chi ha visto la partita il ko interno della squadra di Negyedi appare sostanzialmente giusto: imballati, distratti e a tratti confusionari, i viola si sono consegnati agli avversari che hanno disputato una partita giudiziosa, limitando i rischi e sempre pronti a pungere. Il vantaggio di De Prophetis arrivato a metà ripresa è stato capovolto nei minuti finali dai ragazzi di Buzzi, bravi a non disunirsi dopo essere andati sotto.

AUDIOINTERVISTA A GILBERTO BUZZI (allenatore Mobilieri)

 

AUDIONTERVISTA A ANGELO DIONISIO (attaccante Cavazzo)

Il Villa dal canto suo si è ritrovato subito in doppio svantaggio per la doppietta dell’ex Piu e in 10 per l’espulsione di Rupil hanno cercato di rientrare in partita, ma appena dimezzato lo svantaggio hanno subito il terzo gol, vanificando ogni sforzo. Il Cedarchis, zitto zitto, è andato a vincere in “Curiedi” facendo subito intendere che per la corsa al titolo bisognerà farci i conti. Vincere in casa del Fusca non è mai semplice ed il gol maturato nel finale è l’ennesima dimostrazione che i giallorossi non mollano mai. Bel successo anche dell’Ovarese in casa del neopromosso Verzegnis, con un perentorio 3 a 0, mentre rientrano nei pronostici il successo dell’Arta sul Paluzza e quello del Real sulla Folgore. Il posticipo tra due neopromosse disputato in serata ha visto il successo del Castello sulla Val del Lago. Curiosità: nessun pareggio e fatto campo praticamente ininfluente, con 5 vittorie esterne su sette incontri.

SECONDA CATEGORIA

Anche in Seconda, hanno fatto meglio le squadre in trasferta: tre vittorie per le viaggianti e tutte di misura: l’Audax passa in casa del Val Resia, il San Pietro sbanca Priuso e la Nuova Osoppo si impone a Bordano. Le due vittorie interne (entrambe per 4 a 1) riguardano la Velox che batte il Tarvisio e l’Edera che supera il Trasaghis. Nell’ultimo incontro, pari a reti bianche tra a Pontebbana e l’Ardita.

TERZA CATEGORIA

In questo girone un solo 0 a 0, quello tra Ampezzo ed Ancora e tante reti: il Cercivento dimostra subito che può essere la protagonista assoluta battendo l’altrettanto accreditata Illegiana. Bene anche il Timaucleulis avanti di quattro gol sino a 10’ dalla fine prima dei due gol della Viola. Rotondo e confortante successo del Ravascletto in casa del Sappada. Per il resto due pareggi, entrambi per 2 a 2, quelli tra Rigolato e Moggese e tra Comeglians e Lauco. Ha riposato la Stella Azzurra.

2 Comments

  • Posted 1 Maggio 2016 10:54 0Likes
    by Marco

    Vorrei fare i miei complimenti alla squadra dei mobilieri,oltre al risultato vedo dalla foto ragazzi che ,ho allenato assieme a Fabrizio Damiani ,felici e soddisfatti un saluto a Matteo De Linz, Matteo Selenati e Ale Fior …..Buon Campionato Carnico.

  • Posted 1 Maggio 2016 21:39 0Likes
    by Roberto

    Finalmente è ricominciato il campionato….
    Vittorie,pareggi,sconfitte,botte,brindisi al chiosco tutti assieme….
    E ragazzi che danno del “nero di merda” agli avversari…
    Buon campionato a tutti

Comments are closed.

Subtitle

Per la tua pubblicità

Some description text for this item

Subtitle

TECHNICAL PARTNER

Some description text for this item

Ufficio PubblicitàRadio Studio Nord e-mail: spot@rsn.itT +39 0433 40690
Redazione Radio Studio Nord e-mail: redazione@carnico.it
Link Utili FIGC Tolmezzo
Precedenti Stagioni 201920182017 Altre edizioni